Matthew Lee in concerto a Pesaro: ecco quando

32

matthew lee pesaro

Reduce dal successo del suo tour mondiale che nel 2019 lo ha visto esibirsi in Europa, Cina e Russia, sarà al Teatro Rossini il 27 settembre

PESARO –  Domenica 27 settembre Matthew Lee sarà in concerto al Teatro Rossini di Pesaro alle ore 17 e alle ore 21.

Reduce dal grande successo del suo tour mondiale che nel 2019 lo ha visto esibirsi in Europa, Cina e Russia, il ciclone Matthew Lee ritorna nei più importanti Teatri Italiani con un nuovissimo spettacolo.Swing, Rock and Love nasce dall’ultimo lavoro discografico dell’artista in uscita a settembre 2020 per Decca Black/ Universal Music anticipato dal singolo Rock’n’Love featuring Paolo Belli. Uno spettacolo potente ed emozionante che attraversa tutto il mondo del rock ‘n roll e i generi che ha generato. Un viaggio dal sapore vintage che accompagna il pubblico dagli anni d’oro del rock sino alle sonorità contemporanee. Un universo palpitante dove swing, country e rock ‘n roll si mischiano attraverso le note della band e l’inconfondibile rock’n’roll touch di Matthew Lee. Sul palco, accanto a lui, suoneranno musicisti di primissimo livello e non mancherà occasionalmente la presenza di qualche special guest di prestigio.

Bio

Matthew Lee, nome d’arte del pianista pesarese Matteo Orizi, compiuti 11 anni si iscrive al Conservatorio Gioachino Rossini di Pesaro e impara a suonare il pianoforte e successivamente si avvicina al Rock and Roll. A 20 anni è ospite di Domenica In. Partecipa inoltre a Speciale per me di Renzo Arbore, sempre su RaiUno. Nel 2003 vince il Premio Calamo d’Oro per la musica moderna. Nel 2005 si esibisce al Concerto di Capodanno davanti a 150 mila persone in Piazza Esedra a Roma. Matthew Lee viene invitato da Maurizio Dinelli e Beppe Carletti ad aprire i concerti dei Nomadi, che in seguito produrranno l’album di debutto Shake nel 2006, e da Red Ronnie, prima al Motor Show di Bologna, quindi al Roxy Bar. Si impone anche a livello internazionale con concerti in Europa. Suona il piano in modo eccentrico: con i piedi, con i gomiti, da sotto la tastiera o anche con le spalle voltate allo strumento. Oltre ai classici del Rock and roll e a brani di sua composizione, rielabora alcuni brani storici della musica italiana. Nel 2014 pubblica il singolo È tempo d’altri tempi per Carosello Records. Nel 2015 pubblica la cover del brano di Edoardo Bennato L’isola che non c’è. Il 31 luglio dello stesso anno vince la sezione giovani del Coca-Cola Summer Festival con la canzone È tempo d’altri tempi. Nel 2018 pubblica PianoMan.

Biglietti

BIGLIETTERIA TEATRO ROSSINI 0721 387621
dal 4 settembre, venerdì e sabato 17 – 19.30
il giorno precedente lo spettacolo 17 – 19.30; il giorno di spettacolo 10 – 13 e dalle 17
la domenica di spettacolo 10 – 13 e dalle 16
BIGLIETTERIA TEATRO SPERIMENTALE 0721 387548
il giorno di spettacolo 10 – 13 e dalle 17
BIGLIETTERIA CHIESA DELL’ANNUNZIATA 334 3193717
il giorno di spettacolo dalle 20

VENDITA ON-LINE www.vivaticket.com