Pesaro, Wish us Peace: la Mostra fotografica di Anton Ivanov e Alexander Vasilyev

13

 

Dal 17 ottobre all’8 novembre 2020 presso The Bid Art Space l’esposizione  a cura di Andrey Martynov e Lorenzo Uccellini.Ingresso libero

PESARO – The Bid Art Space di Pesaro, con il patrocinio e supporto della Fondazione onlus Uccellini Amurri, è lieto di presentare WISH US PEACE, mostra doppia personale dei fotografi di San Pietroburgo (Russia) Anton Ivanov e Alexander Vasilyev, a cura di Andrey Martynov e Lorenzo Uccellini.

A settembre 2019 gli autori hanno percorso in automobile la Siria, paese dilaniato da un conflitto interno tuttora in corso. Mossi dalla curiosità di vedere con i propri occhi l’essere umano sulla via del ritorno ad una vita pacifica, Ivanov e Vasilyev hanno avuto numerosi incontri con gli abitanti e conversato sia con persone i cui destini erano o sarebbero stati segnati, sia con altre che hanno potuto allontanarsi dalle “aree calde”, seppure tra incertezze e paure. Numerose fotografie sono state scattate nella capitale Damasco, in città teatri di aspri combattimenti (Aleppo, Homs e Maaloula, solo per citarne alcune), nonché in retrovie apparentemente tranquille.

Le immagini da zone di guerra sono ordinariamente usate come strumento per informare il pubblico e come testimonianza del corso della Storia. WISH US PEACE non si esaurisce in questo: la visione dei fotografi russi è caratterizzata da uno struggente afflato umanista ed universale: un’essenza che li ha portati a impressionare su pellicola un forte sentimento di speranza per quella martoriata terra e per chi ci vive.

Con l’occasione verrà presentata anche la mostra CLIMBING, suggestive immagini catturate da Anton Ivanov durante le spedizioni naturalistiche.

Anton Ivanov è impegnato da più di quindici anni nella fotografia analogica monocromatica a medio e grande formato. Ha partecipato a mostre in Russia, Germania, Francia, Giappone e Italia.

Appassionato del processo di stampa analogica, ha partecipato a seminari e masterclass in Germania e Stati Uniti. Tra le spedizioni fotografiche, “Journey to Russia” (2013), “Disappearing Tribes (Indonesia, Nuova Guinea, 2017). “Elbrus. Two Peaks” (2019). È inoltre uno dei fondatori del progetto “Art of Foto” nonché direttore artistico della galleria omonima di San Pietroburgo.

Alexander Vasilyev fotografa con una Hasselblad 500C/M. Cresce una figlia, gli piace cucinare il pane e crede che ogni cosa nella sua vita sia creatività. Improvvisatore per sua stessa definizione, dice che le migliori immagini arrivano quando è andato verso una direzione sconosciuta senza aver concepito alcuna trama.

Si informa che all’ingresso verrà rilevata la temperatura corporea mediante termometro infrarossi e che saranno rispettati sia il distanziamento fisico sia l’uso della mascherina.

Dopo l’apertura, la mostra sarà visitabile dal mercoledì al sabato, dalle 15:30 alle 19:00. Altri giorni e orari su appuntamento.