Montecosaro: danno in affitto la casa di un’invalida, denunciati

MONTECOSARO – Cedono in affitto un’abitazione a Montecosaro dove invece risiedeva un’anziana invalida. Per il concorso nella truffa, di cui è rimasto vittima un agricoltore 36enne di origine pakistana, residente a Recanati, che ha pagato 1.500 per la caparra e la prima mensilità, i carabinieri di Montecosaro hanno denunciato tre persone: una 46enne indiana, che assisteva l’anziana come badante, si era fatta dare le chiavi e, in assenza della proprietaria, nel febbraio scorso aveva mostrato l’abitazione al 36enne.

Per la donna è scattata la denuncia anche per violazione di domicilio. Gli altri complici nella truffa, secondo gli investigatori, sarebbero un 29enne pakistano, presunto procacciatore dell’affare, e un 40enne italiano che si sarebbe finto proprietario della casa. Pagati i 1.500 euro, il pakistano si era recato nell’appartamento per occuparlo ma nessuno degli interlocutori si era presentato e i loro telefoni erano risultati spenti.