Macerata, visite dialogate di QUIsSI CRESCE! all’agrinido di San Ginesio

14

MACERATA – Riprendono le visite dialogate di QUIsSI CRESCE! all’agrinido di San Ginesio, partner del progetto del Comune di Macerata sostenuto da Con i Bambini nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

“Le visite dialogate che ripercorrono l’esperienza educativa dei bambini 0/6 nel corso dell’anno tra spazi dentro e fuori, tra casa e asilo, tra gruppi e “bolle”, tra paure, incertezze e spiragli di fiducia e coraggio saranno svolte in presenza e on line.” – spiega la responsabile dell’agrinido Federica Di Luca.

“Sosteremo nei luoghi reali e immaginari del distanziamento, della sicurezza, del potenziale contagio ed ancor più nei luoghi dell’incontro, delle prossimità, del benessere, dei legami educativi a distanza per ricreare vicinanza. Attraverseremo le metafore del “confine” e della “soglia” da naufraghi alla ricerca di isole felici per riabitare l’educare nella relazione. Condivideremo le intenzionalità pedagogiche, i pensieri e le modalità operative di percorsi di ricerca inediti in tempi di emergenza. Proveremo a tracciare alcune traiettorie educative per accedere e alimentare le sorgenti della salute nel presente e per il dopo pandemia, il futuro. Ci farà da guida l’ancestrale capacità della natura di riparare e ricucire le ferite ed i traumi, di passare ritmicamente dal buio della notte al giorno”.

Questo il calendario degli incontri apertisi mercoledì scorso con una giornata nella Yurta e nella natura in cui è immerso l’agrinido:

martedì 18 maggio dalle 16.30 alle 18.30, online “Passaggi: la maturità scolare. Dallo 0/6 alla Scuola Primaria”.

lunedì 24 maggio dalle 16.30 alle 18.30, online “Passaggi: la metafora del viaggio e della barchetta. Tracce di un percorso di continuità”.

venerdì 4 giugno dalle 16.30 alle 19.30, in presenza nella tenda Yurta “Passaggi: dal movimento, al gesto grafico, al grafema”.

sabato 19 giugno dalle 10.30 alle 17.00, in presenza nella tenda Yurta “Da naufraghi ad esploratori: prospettive salutogeniche in esperienze 0/6”.

Per partecipare è richiesta la prenotazione via SMS o whatsapp al n. 348.4768272 (Federica Di Luca)

oppure inviando una mail a crediawwf@gmail.com. I link degli incontri online verranno inviati a chi farà richiesta di partecipazione.