Ripatransone, prosegue la rassegna “Racconti e sapori”

11

racconti e sapori ripatransone

Cene degustazione con prodotti a km 0 e vini del territorio, racconti di esperienze di innovazione sociale e performances di arte sociale

RIPATRANSONE – Dopo l’evento inaugurale dello scorso 6 agosto prosegue a Ripatransone la rassegna “Racconti e sapori”: cena degustazione con prodotti a km 0 e vini del territorio, racconti di esperienze di innovazione sociale e performances di arte sociale

La cena comprende 5 portate accompagnate da vino locale. Durante la serata si alterneranno racconti e performances ad impatto sociale.

Il menù è confezionato dagli/dalle chef delle realtà ospiti e preparato interamente con le materie prime biologiche di loro produzione attraverso l’inserimento lavorativo di soggetti vulnerabili.

Il 13 agosto – Ama Aquilone Società Cooperativa Sociale racconta “Ama Terra”, la Fattoria Biosociale, all’interno della Comunità Terapeutica “Casa Ama”. Agricoltura ed allevamento biosociale, produzione e trasformazione. Il 20 agosto – Centimetrozero racconta La Locanda Centimetrozero. Un progetto che coinvolge la disabilità, l’autoproduzione e il recupero creativo. Il 27 agosto – Agriabilità Società Cooperativa Sociale racconta “l’Orto di Paolo”. Progetto di inserimento lavorativo di persone con autismo .

Tutte le cene saranno arricchite da performances di arte sociale curate dall’APS La Casa di Asterione, affiliata nazionale Acli Arte e Spettacolo, impegnata in percorsi di integrazione sociale attraverso l’uso dell’Arte nelle sue molteplici discipline.

L’iniziativa è realizzata insieme a Bottega del Terzo Settore.

Per partecipare è preferibile la prenotazione attraverso la pagina Facebook  Il Colle Bello oppure contattando il numero 388.3575639 (Francesco Ciarrocchi)