Otto volontarie in servizio civile con L’Africa Chiama

38

Otto volontarie in servizio civile con L'Africa ChiamaFANO (PU) – Otto giovani hanno iniziato il percorso di servizio civile presso l’associazione L’Africa Chiama. Quattro di loro, Alice di Calcinelli, Agrippa, Fioralba e Martina di Fano, svolgeranno servizio presso la sede di Fano in via Giustizia, 6/D. In particolare si occuperanno di educazione alla mondialità per gli alunni delle scuole elementari, medie e superiori delle scuole della Provincia di Pesaro e Urbino e supporteranno bambini stranieri nei compiti. E’ stato già avviato infatti un doposcuola gratuito per alunni stranieri che frequentano le scuole elementari e medie a Fano, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15 alle ore 17.

Questa iniziativa a favore degli alunni stranieri residenti a Fano ha richiamato l’interesse della Rai Tv che nei giorni scorsi ha inviato nella sede di via Giustizia una giornalista e una troupe per registrare un servizio televisivo che andrà in onda stamane, alle ore 10 circa, su Rai 3 nazionale. Lo scopo del doposcuola è di offrire ai frequentanti di origine straniera percorsi di facilitazione linguistica nell’apprendimento della lingua italiana, favorire momenti d’incontro e dialogo interculturale per i genitori e promuovere migliori pratiche di mediazione tra gli operatori di solidarietà sociale. Info: 0721/865159.

Invece le altre quattro ragazze, Alessia di Latina e Miriam di Fano si recheranno con il servizio civile internazionale in Zambia a Lusaka dove seguiranno in particolare le attività della scuola Shalom con 900 alunni dal primo al dodicesimo grado, mentre Elisa di Cagli e Ilenia di Potenza Picena andranno a Iringa (Tanzania) per affiancare la coordinatrice Michela Campagnoli nei programmi sulla disabilità e sull’alimentazione, nei quali sono inseriti 6.500 bambini e ragazzi in grave difficoltà.