Mondo Libero dalla Droga, i volontari incontrano gli studenti a Tolentino

Attività di prevenzione ieri prevenzione all’I.C. “Lucatelli” per informare  i giovani sui reali effetti delle sostanze stupefacenti

TOLENTINO – La cannabis è la sostanza illecita più usata in tutte le fasce di età. Si stima che circa 17,5 milioni di giovani (15-34 anni), ossia il 14,4 % di questa fascia d’età, abbiano usato cannabis nel corso dell’ultimo anno.

Questi sono i dati allarmanti del report per il 2019 dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze. Ed è per questo che i volontari di Mondo Libero dalla Droga delle Marche non si sono fermati nella loro attività di prevenzione alle sostanze stupefacenti.

Infatti sabato mattina erano presenti, prima del suono della campanella, all’ingresso dell’Istituto Comprensivo “Lucatelli” in Viale Giovanni Benadducci di Tolentino, in provincia di Macerata.

I volontari hanno consegnato ai giovani studenti centinaia di opuscoli informativi per ogni sostanza comunemente usata, dalla marijuana all’alcol, alla cocaina, all’eroina e all’ecstasy.

Lo scopo di questo materiale informativo non è quello di spaventare o giudicare i ragazzi, ma ha come unico fin quello di informarli sui reali effetti di queste droghe.

I volontari, che ormai da anni fanno questo tipo di attività, sostengono che, come disse l’umanitario L. Ron Hubbard, “L’arma più efficace nella guerra contro la droga è l’istruzione” ed è anche quello che hanno sperimentato in questi anni di prevenzione.

Per questo i volontari non si fermeranno fino al mese di Giugno, termine dell’anno scolastico, ed ogni week-end saranno presenti per raggiungere i ragazzi prima che lo facciano le droghe.