Mercatino Antiquario, tornano l’arte e la bellezza ad Ascoli Piceno

90

Il 19 e 20 Marzo 2022 nel centro storico banchi di antiquariato, collezionismo, vintage, rigatteria, modernariato, artigianato artistico, tipicità e tanti eventi imperdibili

ASCOLI PICENO – In attesa della primavera torna ad Ascoli il Mercatino Antiquario il terzo fine settimana del mese. Anche per questa edizione sono tante le novità, attività ed eventi che orbitano intorno al Mercatino per rendere l’esperienza in città la più completa possibile.

Innanzitutto ci sarà una mostra dedicata a Pinocchio con la collezione di opere e disegni di Giancarlo Bucci. I pannelli rappresentano le scene più importanti dell’opera di Collodi che proprio quest’anno compie 140 anni. Sarà presentato il libro illustrato su Pinocchio più piccolo del mondo, 380 pagine in 6×5 cm. Riprendendo le esperienze ludiche nelle piazza degli anni ’50 l’artista abruzzese Giancarlo Bucci ha realizzato una serie di pannelli dipinti a mano che ripercorrono la storia di Pinocchio. Questi pannelli, realizzati con lo stile di Iacovitti, hanno lo spazio per “mettere la faccia” del visitatore che in questo modo entra a far parte della storia più famosa di sempre. Un’occasione speciale per i più piccoli ma anche per i grandi che possono rivivere così una delle favole più speciali della propria infanzia.

In occasione della festa della Poesia andremo alla scoperta di una città ricca di poesia con Ti racconto Ascoli poetica. Dedicato alle donne. Il progetto di visita guidata in città torna ogni domenica del mercatino e ogni volta propone un percorso diverso e originale.

Si parlerà di poeti ascolani e non che hanno dedicato poesie alla città ed alle donne di Ascoli come Cecco, Mario Cornacchia, Mario Luzi, Salvadori, Bruno Fattori, Giorgio Manganelli e naturalmente di poetesse cittadine quali Elisabetta Trebbiani, Giulia Centurelli e Lea Ferranti. Ce ne andremo al caffè Meletti come luogo poetico in quanto vi hanno soggiornato importanti poeti del ‘900 e come set di film. Il giardino della Arengo per parlare dei busti e delle donne del Risorgimento come Giulia Centurelli che fu artista e poetessa. Nel quartiere medievale parleremo della vita delle donne comuni e di donne guerriere e poetesse del medioevo ascolano come Flavia Guiderocchi ed Elisabetta Trebbiani. Al chiostro di Sant’Agostino parleremo della poetessa Lea Ferranti e della poesia nelle opere di Osvaldo Licini. Domenica 20 marzo con partenza ore 15:00 davanti al caffè Meletti. Prenotazione obbligatoria, contributo visita guidata € 15, bambini fino a 12 anni gratis compreso ingresso Galleria Licini e piccola degustazione. E’ richiesto il super green pass. Per info e prenotazioni 328 3247179 – 347 6590764 scopriascoli@gmail.com

Tornano Jean Pierre & Charlotte – Fotografi Ambulanti per un ritratto d’epoca che si ferma nel tempo. Un’esperienza diventata speciale quella di farsi stampare una fotografia, soprattutto se realizzata con una macchina originale dei primi del Novecento in un contesto retrò come quello del Mercatino. in piazza del Popolo sabato e domenica dalle 10 alle 19.

E per concludere in allegria domenica pomeriggio per le vie della città ci sarà il cantastorie ROPPOPPÓ.

Il cantastorie è una figura tradizionale della cultura folklorica, un artista di strada che si spostava nelle piazze e raccontava con il canto una storia, sia antica, spesso in una nuova rielaborazione, sia riferita a fatti e avvenimenti contemporanei. Le storie narrate entravano a far parte del bagaglio culturale collettivo di una comunità. Al Mercatino ci piace mantenere vive le tradizioni e così tra le piazze del centro e al chiostro di San Francesco ci sarà modo di trascorrere un momento di allegria e convivialità.

E poi banchi di antiquariato, collezionismo, vintage, rigatteria, modernariato, artigianato artistico e tipicità. Sabato 19 e domenica 20 marzo, centro storico di Ascoli Piceno.

Il centro di Ascoli continua a vivere con l’arte e la bellezza del suo Mercatino Antiquario.

Prossime edizioni 16 17 18 aprile (S. Pasqua), 14 e 15 maggio, 18 e 19 giugno.

Info 0736 256956 – 393 9862023 FB @Mercatino.Antiquario

www.mercatiniantiquari.com – info@mercatiniantiquari.com