Macerata, Bando Servizio Civile Digitale: al via le domande di partecipazione

21

 

Avviso per la selezione di 24 giovani; la domanda di partecipazione va inoltrata entro le ore 14 del 30 settembre 2022

MACERATA – Il Comune di Macerata, nell’ambito del bando per operatori volontari di Servizio Civile Digitale pubblicato dal Dipartimento per le Politiche giovanili, seleziona 24 giovani, di cui 2 con minori opportunità, da impiegare nei 2 progetti che l’Ente ha inserito nel Programma DIGIT.ALL 2.
I progetti di Servizio Civile Digitale

I progetti sono CIVIC DIGIT.ALL 2 per 16 posti totali, di cui 6 nelle sedi del Comune di Macerata e SOCIAL DIGIT.ALL 2 per 8 posti totali, di cui 3 sempre nelle sedi del Comune di Macerata.
Tutti i progetti hanno una durata di 12 mesi con orario di servizio di 25 ore settimanali e prevedono un periodo di tutoraggio di 3 mesi.
È possibile trovare maggiori informazioni nel sito del Comune di Macerata a questo link: https://www.comune.macerata.it/partecipa/servizio-civile/servizio-civile-universale/#bandi
“Il servizio civile digitale – interviene l’assessore alla Semplificazione amministrava e alle Politiche giovanili, Marco Caldarellirappresenta un’importante innovazione nel settore del servizio civile. I giovani volontari contribuiranno ad avvicinare la cittadinanza all’uso dei servizi online pubblici e privati presenti nel territorio. Verranno attivati dei punti di facilitazione digitale, dove i cittadini potranno recarsi per ottenere assistenza per lo svolgimento di pratiche burocratiche online, quali creazione di caselle e-mail, acquisizione di PEC e SPID e registrazioni su siti online.”

I requisiti per partecipare
Per partecipare al bando i giovani devono avere la cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea o di un Paese extra Unione Europea purché soggiorni
regolarmente in Italia, aver compiuto 18 anni e non avere superato i 28 e non aver riportato condanne.
Presentazione della domanda
I candidati dovranno presentare la domanda di partecipazione entro le ore 14 del prossimo 30 settembre, esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it .
Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.
Accesso con SPID
I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, di livello di sicurezza 2 Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale http://www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.

Un sito dedicato
Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile il sito dedicato  www.scelgoilserviziocivile.gov.it  che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.

Informazioni e supporto all’Informagiovani
Per quanto riguarda il Comune di Macerata gli operatori dell’Informagiovani, in piazza Vittorio Veneto, 2 sono a disposizione per fornire informazioni o supporto ai giovani che ne avessero necessità. Lo sportello, a cui si accede su appuntamento a causa della pandemia in atto, è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 tel. 0733 256438 e-mail informagiovani@comune.macerata.it

Info: www.comune.macerata.it