Giornata Europea della Cultura Ebraica a Pesaro domenica 6 settembre

Sinagoga PesaroPESARO – Domenica 6 settembre si svolgerà la 16° edizione della Giornata Europea della Cultura Ebraica, manifestazione coordinata e promossa in Italia dall’Unione Comunità Ebraiche Italiane (UCEI) che apre le porte di sinagoghe e luoghi ebraici. L’appuntamento di quest’anno coinvolge 32 Paesi europei e ben 72 località in Italia. Il tema 2015, “Ponti & AttraversaMenti”, rappresenta l’occasione per parlare di confronto tra identità diverse e per scoprire, grazie a “ponti ideali” che saranno presenti in tutta Europa, un assaggio di una cultura antica, aperta al mondo e desiderosa di farsi conoscere. Perché gettare ponti e favorire momenti di incontro in un periodo storico complesso come quello attuale, è estremamente importante. Capofila dell’edizione 2015 è Firenze, importante luogo della storia ebraica.

Anche Pesaro aderisce alla Giornata proponendo un programma di attività che nasce dalla collaborazione di: Comune di Pesaro – Assessorato alla Bellezza, Sistema Museo, Ente Parco Naturale del Monte San Bartolo, Fondo per l’ambiente italiano/delegazione di Pesaro-Urbino. Si aprono al pubblico gratuitamente, la sinagoga di via delle Scuole (10 -13, 16 -19) e il cimitero ebraico (strada Panoramica San Bartolo c/o n. 161), con orario 10-12 , 17-19. Accanto alle aperture, due proposte, una per il mattino e una per il pomeriggio.

Programma

ore 10 “Dalla Sinagoga al Cimitero Ebraico. Passeggiata attraverso i luoghi della cultura ebraica”

> visita guidata alla sinagoga a cura di Anna Maria Benedetti della delegazione FAI di Pesaro-Urbino

> testimonianza di Liliana Segre, reduce dell’Olocausto italiano, sopravvissuta ai campi di concentramento e testimone di essi.

> 11.30 ritrovo nella sede dell’Ente Parco San Bartolo in via Varsavia (da raggiungere con mezzi propri) e percorso a piedi fino al Cimitero Ebraico attraverso un sentiero naturale

> visita del cimitero a cura di Giorgia Gili guida dell’Ente Parco Naturale San Bartolo

ingresso gratuito; info 0721 268426, 329 1264680

Sinagoga ore 17.30 L’arte: ponte e punti che uniscono

Architetture, opere pittoriche e scultoree sono tutti ponti di cultura e punti in comune nelle storie delle civiltà. Ciò che si propone è una passeggiata sul ponte che coincide con l’unione delle culture attraverso le sue forme artistiche: un attraversamento “dolce” alla scoperta di un gusto e di un’armonia tra le parti.

Ingresso gratuito; info 0721 387541

Sinagoga e cimitero ebraico

Situata nell’antico ghetto della città, la sinagoga risale alla fine del XVI secolo. Nei diversi ambienti dell’edificio ospita ancora interessanti elementi architettonici legati alle funzioni previste dal rito sefardita, come la vasca per i bagni purificatori e il forno per la cottura del pane azzimo, entrambi al piano terra.

Il Cimitero Ebraico accoglie invece numerosi monumenti funebri tra cui stele verticali, cippi cilindrici e strutture sepolcrali di gusto classico; l’uso cimiteriale di questa suggestiva area sulle pendici del colle San Bartolo, rimanda alla fine del XVII secolo. Sinagoga e cimitero testimoniano ancora oggi la storia di un popolo che in epoca antica scelse Pesaro come propria sede contribuendo a definirne l’identità culturale, civile ed economica.

Il programma completo dei luoghi visitabili in Italia è consultabile su www.ucei.it/giornatadellacultura.