Fiera del Tartufo, “Gommo” in una performance di effetti speciali di trucco

Effetti specialiFANO – Il fanese Andrea Giomaro, alias “Gommo”, noto anche per la collaborazione nei film “Tale of Tales” di Matteo Garrone e “The Portrait” e “Prometheus” di Ridley Scott, si esibirà in una performance di effetti speciali di trucco ad Acqualagna in occasione della 50a edizione della Fiera del Tartufo sabato 31 ottobre dalle ore 16, proprio nella giornata di Halloween. La sorprendente esibizione tra applicazioni di protesi e maschere sarà solo un assaggio di quanto si potrà apprendere nel corso di Effetti Speciali pratici e digitali organizzato da Poliarte Design School a Cagli.

Grazie alle Amministrazioni Comunali di Cagli e Acqualagna, l’istituto Poliarte, già attivo dal 1972 ad Ancona, sarà presente anche a Cagli e Alta Marca in collaborazione con l’azienda Menù studio di Stefano Beligni e Alex Pellegrini con lo scopo di formare una nuova impren ditorialità, aggiornare antichi mestieri e valorizzare le peculiarità del territorio. Nascerà un polo creativo e innovativo, una cerniera tra la formazione e le aziende: dalla formazione breve alla traduzione di progetti in prodotti, dallo studio e ricerc a applicate ai bisogni reali delle imprese all’organizzazione di eventi culturali.

“L’avvio della sede a Cagli – spiega il direttore Giordano Pierlorenzi – è uno step importante nella promozione del Design territoriale che da sempre anima il nostro Istituto. Poliarte, infatti, intende incoraggiare sul territorio la rinascita delle arti e delle culture tipiche tradizionali attraverso l’applicazione delle tecniche e metodiche di ricerca creativa ed innovativa proprie del design”.

Sarà, dunque, il corso di effetti speciali pratici e digitali ad inaugurare la presenza di Poliarte Design School anche nella provincia di Pesaro e Urbino: il primo di diversi corsi orientati attorno al tema del “Fare”, learning on the job; in programmazione, infatti, corsi di cultura d el denim, aerografia, game design. Per informazioni: cagli@poliarte.net.