Ascoli, la Maratona di Giovani Pianisti spostata nel Giardino dell’Arengo

21


Il 4 settembre dieci ore di musica con 26 giovani pianisti

ASCOLI PICENO – Cambia location la Maratona di Giovani Pianisti in programma sabato prossimo 4 settembre, dalle 12 alle 22, all’interno del ricco cartellone del Festival internazionale di musica “Camera con vista” organizzato dall’associazione culturale ascolipicenofestival. Si svolgerà, per esigenze organizzative, nel Giardino dell’Arengo, in piazza Arringo, anziché nel Chiostro di San Francesco come previsto in un primo momento. L’ingresso è libero. Non ci sono posti a sedere anche se, naturalmente, bisogna rispettare il distanziamento anti Covid.
Questa maratona di 10 ore è una sorta di blitz, in un luogo molto suggestivo e molto frequentato dove la musica non è frequente, anche per richiamare l’attenzione di chi passa, foss’anche per caso, verso la bellezza della musica classica. Sarà una piacevole sorpresa con un viaggio tra le note dei grandi compositori.
Si esibiranno 26 giovani pianisti provenienti da Marche e Abruzzo. Ventisei giovani talenti: i più lontani da Ascoli sono preparati dai maestri Ilenia Stella (Scuola di musica “Bettino Padovano” di Senigallia) e Alessandro Cappella (Conservatorio Pergolesi di Fermo) mentre la maggior parte degli altri proviene dalla scuola del maestro Peppino Patriarca. Si alterneranno al pianoforte due diverse generazioni: dalla generazione del novanta ai millennials. Tra loro ci sono alcuni affezionati amici di ascolipicenofestival i quali hanno dato una dimostrazione delle loro qualità nella rassegna “Un bel tiepido ciel di dolce estate” che si è svolta nella Cittadella di Montemonaco nel luglio scorso.
Questi i giovani pianisti protagonisti della maratona: Alessandro  Sulli (Ascoli), Niccolò Morganti (Ascoli), Andrea Di Giuseppantonio (Teramo), Corrado Orletti (Teramo), Francesca Di Giammarco (Teramo), Giulia  Aureli (San Benedetto), Federico Tiburtini (Comunanza), Alessio  Ercole (San Benedetto), Matteo Ferri (San Benedetto), Maria Giulia Ercoli (Fermo), Matteo Montinori (Senigallia), Giorgio Monteriù (Porto Potenza Picena), Flaminia Cappelli (Fermo), Marco Leoni (Senigallia),Gaia Dracini (Fermo), Lucia Nicolini (Porto Potenza Picena), Amelie Petrucci (Senigallia), Eleonora Fazzini (Civitanova), Francesco Taucci (Ancona), Pietro Bizzarri (Perugia), Enrico Agostini (Ascoli), Elisa Casimirri (Teramo), Alexander Sorokin (San Pietroburgo), Emanuele Capponi (Ascoli), Emanuele Agostini (Ascoli) e Paolo D’Agostino (Teramo). Buona musica