Ascoli, omaggio a Dante Alighieri: concerto del Maestro Lorenzo Di Bella

26

L’evento, con introduzione del Prof Papetti, si terrà domenica prossima 14 novembre, presso la Pinacoteca Civica.Inaugurazione dell’anno accademico della Frida Art Accademy

ASCOLI PICENO – Il Maestro Lorenzo Di Bella sarà il protagonista del recital pianistico in programma domenica, 14 novembre 2021, alle ore 17.00 ad Ascoli Piceno nella Sala della Vittoria della Pinacoteca Civica.

In programma brani di F.Chopin e in omaggio al 700° Anniversario dalla morte di Dante Alighieri il pubblico presente potrà ascoltare la celeberrima “Dopo una lettura di Dante” – Fantasia quasi sonata di Franz Liszt, inspirata alla vicenda di Paolo e Francesca presente nel V quinto canto dell’inferno; il tutto introdotto da un intervento del direttore della Pinacoteca Stefano Papetti.

“E motivo di grande soddisfazione poter ospitare ad Ascoli nella Pinacoteca, nella sala della Vittoria che per due secoli è stato il teatro della città un concerto del Maestro Di Bella – ha affermato il Prof Stefano Papetti – Il concerto proposto ci consente una riflessione sull’importanza che Dante ha rivestito come ispiratore di brani musicali e di dipinti nel corso del diciannovesimo secolo, un modo originale per ricordare l’Anniversario dei 700 anni dalla scomparsa del grande poeta fiorentino.”

L’appuntamento si pone come punto di congiunzione tra due grandi eventi: la chiusura delle celebrazioni per i 150 anni dalla nascita del compositore marchigiano Bruno Mugellini e l’avvio del primo anno accademico di Frida Art Academy, neonata istituzione culturale Ascolana che festeggia così le sue attività sotto la buona stella del grande didatta potentino.

“Siamo grati al Maestro Di Bella e all’artista Mauro Mazziero direttori artistici del Mugellini Festival che ci hanno permesso di aprire l’Anno Accademico della Frida Art Accademy con un appuntamento musicale così atteso ed importante – ha affermato Zeno Rossi fondatore e Rettore della Frida Art Accademy – un esempio di forte collaborazione tra le istituzioni della Regione per l’avvio dell’ Accademia che offrirà nel nostro territorio percorsi formativi di alta profilatura.”

L’evento è organizzato dall’Associazione Arte in Musica di Civitanova Marche con un partenariato d’eccellenza che comprende istituzioni regionali e nazionali: Mugellini Festival, Frida Art Academy, i Musei Civici di Ascoli Piceno e con il patrocinio del Ministero della Cultura, Regione Marche, Comune di Ascoli Piceno, Comune di Potenza Picena e Istituto Treccani.

Lorenzo Di Bella, considerato tra gli artisti più rappresentativi della nostra regione, si è aggiudicato nel 2005 il Primo Premio e Medaglia d’Oro al concorso “Horowitz” di Kiev, unico italiano ad aver vinto un concorso pianistico in una nazione dell’ex Unione Sovietica. Per meriti artistici nel 2006 gli è stato consegnato in Quirinale dall’ex Presidente Ciampi il Premio Sinopoli. Nel 1995 si è aggiudicato il Premio Venezia, il più importante concorso nazionale a seguito del quale ha tenuto recitals per le maggiori società concertistiche italiane. Grande successo hanno riscosso le sue apparizioni al Festival dei Due Mondi di Spoleto, su invito personale del M°Giancarlo Menotti, al Teatro La Fenice di Venezia, al Festival MiTo, al Teatro Olimpico di Vicenza, al Teatro delle Muse di Ancona, Sala Michelangeli di Bolzano, al Festival Liszt di Utrecht, all’ ETH di Zurigo, Festival Chopin di Marianske Lazne, a Lugano (RSI), Amburgo, Berlino, Praga, Cracovia, Sarajevo, Montreal (Maison Symphonique), Denver, Pechino, Shanghai (Oriental Center e Sala del Conservatorio), alla Società dei Concerti di Milano e all’Auditorium “Parco della Musica” di Roma con l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia. Di Bella ha collaborato con importanti direttori e numerose orchestre a livello internazionale ed è docente di pianoforte principale presso il conservatorio “G.Rossini” di Pesaro e direttore artistico dell’Accademia Pianistica delle Marche di Recanati. E’ ideatore e direttore artistico della stagione concertistica Civitanova Classica Piano Festival, del Mugellini Festival di Potenza Picena, insieme all’artista Mauro Mazziero e del Concorso Pianistico Internazionale “La Palma d’Oro” di San Benedetto del Tronto.