Ascoli, il 10 ottobre alla Pinacoteca Civica va in scena Lisistrata

57

ASCOLI PICENO – L’Associazione Generazione Fly, in collaborazione con la Fly Communications e con il comune di Ascoli Piceno, presenta Lisistrata, tratta dalla commedia greca di Aristofane.Domenica 10 ottobre, in un doppio spettacolo alle 17.00 e alle 21.00, presso la Sala della Vittoria nella Pinacoteca Civica, andrà in scena la forza delle donne che, per far cessare la guerra, decideranno di rinunciare ai piaceri della carne, costringendo gli uomini a fare la pace.
Una vera e propria occasione di ripartenza dopo quasi due anni di lontananza dalle scene per la compagnia ascolana che ha da poco riaperto anche le 3 sedi della scuola di musical, ad Ascoli, San Benedetto e Assisi.
“Una commedia scelta non a caso. – afferma Giorgio Olori, presidente di Generazione Fly – Uno spettacolo per ridere, riflettere e portare cultura nella nostra città”.
“Inoltre questo sarà il nostro punto di ripartenza – aggiunge Christian Mosca, presidente della Fly Communications – una vera e propria raccolta fondi per permettere all’associazione di tornare nelle scuole, coinvolgere grandi e piccoli, secondo la mission che ci ha sempre contraddistinto”.
Un cast perfetto specchio della Fly Communications, tra nuovi talenti usciti dalla scuola di formazione, e vecchie conoscenze da anni impegnate nelle varie produzioni.
“Misurarsi con una sfida del genere non era semplice. Abbiamo cercato di rispettare il testo originale, ovviamente adattandolo alle esigenze sceniche della nostra location – dice Francesca Aquilone che ha curato l’adattamento del testo – La vera forza di Lisistrata risiede nelle sue argomentazioni, nelle battute sagaci, nell’inventiva di un autore che fa ridere lo spettatore dall’inizio alla fine”.
Nel rispetto delle norme Covid i posti sono limitati.
Per info e prenotazioni basta inviare una mail a generazionefly@gmail.com