Ancona, domani il seminario “ ITS Academy-Ponti verso il futuro”

17

Presso la “Domus Stella Maris”, martedì 21 maggio dalle ore 9.30 alle 13.30, si farà il punto su Istituti tecnologici superiori, giovani e mercato del lavoro

ANCONA – Una formazione specialistica e altamente qualificata, che nasce dalle esigenze del mercato del lavoro e da quelle del territorio e che trova concretezza attraverso sinergie fra istituzioni scolastiche, imprese, università ed enti locali; ecco la formula per fronteggiare uno dei problemi più urgenti della società odierna: la disoccupazione giovanile. Si tratta degli ITS Academy, una scuola italiana di alta specializzazione tecnologica ovvero un ente di formazione non universitario a cui è possibile accedere con diploma di scuola superiore di secondo grado. Gli ITS Academy, nati nel nostro Paese nel 2010, sono considerati veri e propri “Ponti verso il futuro”, come evoca il titolo dell’evento organizzato dalla Fondazione Clerici, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche, che si terrà presso la location “Domus Stella Maris” di Ancona, martedì 21 maggio p.v., dalle ore 9.30 alle 13.30.
Il seminario si propone di esplorare e discutere il ruolo cruciale degli Istituti Tecnologici Superiori, intesi come catalizzatori per lo sviluppo delle competenze avanzate richieste dal mercato del lavoro contemporaneo. L’attenzione del convegno viene incentrata, infatti, sul ruolo decisivo che i percorsi ITS possono ricoprire nella transizione verso una nuova forma di istruzione, sempre più ancorata ad un’idea di didattica per competenze, aggiornata alle moderne dinamiche e richieste del tessuto imprenditoriale, finalizzata a formare giovani altamente specializzati, facilitando il loro ingresso nel mondo del lavoro.
L’organizzazione dei corsi degli ITS è gestita dalle regioni, che devono individuare annualmente le aree professionali emergenti e che richiedono il maggior apporto di figure professionali occupabili. Sul piano operativo, i corsi sono tenuti da Fondazioni composte da istituzioni scolastiche, aziende ed enti locali. La valenza professionalizzante è rafforzata dal fatto che una parte consistente del corpo docente è costituita da manager e imprenditori che hanno maturato un’importante esperienza sul campo.
Gli ITS rappresentano l’esperienza in Italia di un’offerta formativa post-secondaria professionalizzante che molto ha in comune con alcune realtà europee, già esistenti in Germania e in Francia. Essi favoriscono l’inserimento diretto nel mondo del lavoro, rispondono alla richiesta delle aziende di personale con formazione terziaria non universitaria, dotato di esperienza pratica e permettono anche la formazione continua di adulti.
Nel nostro Paese gli ITS Academy prevedono 6 aree tecnologiche: mobilità sostenibile, nuove tecnologie per la vita, nuove tecnologie per il Made in Italy, tecnologie innovative per i beni e le attività culturali-turismo, tecnologie dell’informazione e della comunicazione, efficienza energetica.
Attraverso una serie di interventi di esperti del settore, rappresentanti istituzionali del mondo scolastico ed accademico e delle imprese, nell’ambito di questo appuntamento si mira a delineare lo scenario attuale e futuro dell’istruzione tecnologica superiore in Italia, con un focus particolare sulle opportunità che questo segmento formativo terziario e professionalizzante offre ai giovani e al tessuto economico delle Marche. Il
convegno è anche un’occasione per discutere di come gli ITS Academy possano fungere da ponte tra la formazione e il mondo del lavoro, promuovendo l’innovazione e sostenendo lo sviluppo economico regionale e nazionale. Fra gli interventi in programma Donatella D’Amico, direttore generale dell’Ufficio Scolastico per le Marche, on. Valentina Aprea, già sottosegretario all’Istruzione e sostenitrice della norma sugli ITS e Paolo Cesana, Presidente della Fondazione Clerici.
IL SEMINARIO “ITS ACADEMY, ponti verso il futuro”
21 Maggio 2024 dalle ore 9:30 alle 13:30
Domus Stella Maris Via di Colle Ameno 5, Ancona