I vini delle Marche in primo piano a Expo 2015

ExpoANCONA – I vini delle Marche in primo piano a Expo 2015 fino a mercoledì 7 ottobre, presso il Padiglione Vino – A Taste of Italy, con 12 aziende dell’Istituto Marchigiano di Tutela Vini e 22 etichette da assaggiare in tasting guidati che spaziano dal Conero al Verdicchio dei Castelli di Jesi e di Matelica, dal Colli Pesaresi al Colli Maceratesi Ribona, dalla Lacrima di Morro d’Alba al Serrapetrona, fino al Bianchello del Metauro.

Tre gli appuntamenti aperti al pubblico: ieri il primo evento con Umani Ronchi, Cantine Belisario, Piersanti e Fonte Zoppa. Si tornerà a parlare di Marche il 6 e 7 ottobre (sala Convivium, 1° piano, ore 14-15:30; 16:30-18; 19-20:30. Degustazioni gratuite). Si potrà scoprire tutto il fascino dei vini marchigiani raccontati dagli stessi produttori. Martedì 6 e mercoledì 7 ottobre invece sarà la volta di Boccadigabbia, Casalfarneto, Di Sante (solo il 6 ottobre), Marconi Vini (solo il 6 ottobre), Mariotti Cesare, Santa Barbara (solo il 7 ottobre), Terre Cortesi Moncaro e Togni.

Proseguono inoltre fino al 31 ottobre gli assaggi liberi delle 93 etichette IMT alla Biblioteca del Vino (1° piano, area 6), dove l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini è presente con una collettiva di 40 aziende in rappresentanza delle 16 denominazioni tutelate.