Vecchioni: “Giacomo Leopardi? Una persona illuminata”

POTENZA PICENA – Per il bicentenario dell’Infinito di Giacomo Leopardi, l’azienda Emporium di Potenza Picena ha presentato a Euroluce a Milano, salone dell’illuminazione presso il Salone del Mobile, una lampada di light design, a edizione limitata il cui paralume è personalizzato ed impreziosito dai disegni in sanguigna dell’artista Floriano Ippoliti. La creazione personalizzata, intitolata ‘Infinite Bonbonne’, è stata donata al cantautore Roberto Vecchioni (foto), interprete anche del recente album “L’Infinito”.

“Anche in un oggetto di illuminazione può rivivere il senso dell’infinito di Leopardi – ha detto il cantautore – una persona illuminata che aveva capito come nel mondo esistesse profondo dolore ma che questo poteva essere anche lenito. L’Infinito rappresenta un esempio indimenticabile di questa concezione”.

“Ci piaceva ricordare l’aspetto meno noto di Leopardi, quello di innovatore, volto a narrare l’idea di rinascita della natura”, ha detto Gabriele Pierini, amministratore unico di Emporium.