Treia, “Rendiamo Unico il Natale”: tanti eventi dall’8 dicembre al 6 gennaio

54

TREIA – Un Natale da rendere unico grazie alla voglia di condividere momenti insieme. Si prepara così Treia a vivere la festa più magica dell’anno con tanti appuntamenti legati alla tradizione, ma anche novità a partire dall’8 dicembre. In questa data dalle ore 15 si svolgerà l’immancabile Fierucola: nella frazione di Chiesanuova ci saranno espositori delle Eccellenze Bioregionali, esempio di ecosostenibilità locale, favorendo lo sviluppo delle opportunità di lavoro creativo, in sintonia con il bioregionalismo, in chiave ambientale, antropologica e di economia solidale.

La festa dell’Immacolata da sempre segna anche il momento dell’accensione delle luci di Natale che, a partire dal pomeriggio decoreranno la città fino al 6 gennaio. Dopo l’appuntamento col primo spettacolo della stagione teatrale, la commedia “Donne in pericolo”, il 15 dicembre sarà la volta della commedia dialettale, a Santa Maria in Selva, “A Notte de Natà” (che replicherà il 5 gennaio alla chiesa del Santissimo Crocifisso). Sabato 16 dicembre alle ore 16 tutti all’inaugurazione della “Via del Natale”, organizzato dalle scuole e l’Anteas, poi alle ore 21 nella chiesa di San Filippo si svolgerà il concerto dei Pueri Cantores. La domenica alle 17 “Il Natale della pro Loco” nel centro storico, per rendere ancora più unico ogni momento. Il 23 dicembre a teatro tocca al concerto dei Sambenè e Ars Live. Il giorno di Santo Stefano alle 9 si parte dal centro storico per la Corsa di Babbo Natale dell’Avis, nel pomeriggio torna la tradizione del presepe vivente al SS.Crocifisso. L’anno nuovo inizierà il 2 gennaio con la Fiera di Capodanno e la fagiolata con le cotiche per tutti. Si chiude il 6 gennaio col presepe vivente che questa volta vedrà anche l’arrivo dei Magi.
Non mancheranno le recite scolastiche, lo spettacolo delle scuole medie (il 23 dicembre) e ad arricchire il calendario natalizio ci sarà anche lo spettacolo della stagione teatrale in programma per il 22 dicembre: Cetra…una volta.