Terremoto, Silvestrini (CNA): “Nella giusta direzione le misure del Governo”

56

ANCONA – “Si muove nella giusta direzione il pacchetto di misure messo in campo dal Consiglio dei Ministri per affrontare l’emergenza delle famiglie e delle imprese del Centro Italia colpite dal maltempo e dal terremoto. Il decreto, oltre a fronteggiare l’emergenza con misure anche di carattere fiscale a favore delle imprese e delle famiglie, lancia un forte segnale di fiducia per il futuro di quei territori con l’istituzione delle zone franche”.

Lo dichiara Sergio Silvestrini, Segretario Generale della CNA, in una nota.

“Alle piccole imprese residenti nelle zone franche, come richiesto dalla CNA, è concessa l’esenzione – che ci auguriamo totale – dalle imposte dirette, dall’IMU, e dalla TASI sugli immobili per il 2017 e per il 2018 – aggiunge Silvestrini – Sono misure importanti che vanno sicuramente apprezzate. Ora l’auspicio di tutti è che ci si concentri con la massima energia, e con tutte le risorse disponibili, sulla ricostruzione. Proprio la ricostruzione immediata sarà la migliore medicina per ridare fiducia e speranza alle migliaia di piccole imprese pronte a far ripartire tutto il Centro Italia”.