San Severino Marche, Coronavirus: al via la campagna vaccinale

45

L’ospedale “Bartolomeo Eustachio” scelto per il Vaccine Day in tutto il territorio della provincia di Macerata

SAN SEVERINO MARCHE – Alle ore 10,19 di oggi,27 dicembre 2020, la prima somministrazione del vaccino Pfizer Biontech anti-SARS-CoV-2 all’ospedale “Bartolomeo Eustachio” di San Severino Marche, presidio scelto per il Vaccine Day in tutto il territorio della provincia di Macerata.
Le fiale sono arrivate di prima mattina, custodite in appositi contenitori, scortate da Polizia e Carabinieri.
A ricevere la prima dose di vaccino il dottor Massimo Palazzo, direttore del Dipartimento rischio clinico dell’Av3. Subito dopo, con una cadenza puntuale di dieci minuti tra una somministrazione e l’altra, altri 19 candidati.
Presenti all’avvio della campagna di vaccinazione il direttore generale dell’Area Vasta 3 dell’Asur Marche, dottoressa Daniela Corsi, il direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Av3, dottor Alberto Tibaldi, il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei.
Con loro la dottoressa Mara Buccolini, direttore delle Professioni sanitarie area infermieristico ostetrica dell’Av3, la dottoressa Franca Laici, direttrice dell’Unità operativa Isp dell’Av3, il dottor Adriano Giglioni, direttore della farmacia ospedaliera dell’Av3, la dottoressa Loredana Scoccia, dirigente del servizio farmacia ospedaliera Av3, il dottor Carlo Di Falco, direttore medico presidio unico ospedaliero Av3, il dottor Angelo Meo direttore dell’Unità operativa complessa di Rianimazione Camerino-San Severino Marche e il dottor Paolo Gubinelli, direttore amministrativo del Dipartimento di Prevenzione Av3.
Insieme al dottor Palazzo tra le prime venti somministrazioni del vaccino Roberto Catalini direttore dell’Unità operativa complessa di Medicina dell’ospedale di Macerata, Federico Cotticelli del Dipartimento Emergenza Av3, Mauro Angeloni operatore socio sanitario del Dipartimento Chirurgico di Civitanova Marche, Antonella Menco infermiera della Chirurgia di Macerata, Giuseppina Scoccia infermiera, Gabriella Pelagalli veterinario, Silvia Menghi operatrice socio sanitaria, Andrea Mosca, Sandro Colonnelli operatore socio sanitario, Mauro Ferrentino medico specialista ambulatoriale, Giulio Sorrenti tecnico di prevenzione, Giuseppina Tatangelo medico di guardia medica, Sabrina Brandi specialista ambulatoriale, Fabio Torresi veterinario, Alberto Gubinelli dirigente medico, Maria Gabriella Corradini dirigente medico, Paolo Accatoli tecnico prevenzione, Roberto Castellini dirigente medico e Stefania Antonelli pediatra di libera scelta.
“Aspettavamo tutti l’arrivo dei vaccini. Iniziare prima della fine dell’anno era per noi un segnale molto importante – è stato il commento del sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, che ha ringraziato l’Asur Marche per aver scelto proprio l’ospedale “Bartolomeo Eustachio” per dare l’avvio alla campagna di vaccinazione nell’intera Area Vasta 3 – Per noi tutti è solo inizio ma che ci fa ben sperare”.