“Le rose di ottobre..per le donne e con le donne” a Gradara

38

Ottobre è il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno e, come da tradizione,
anche Gradara si tinge di rosa

GRADARA – L’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Gradara terrà alta l’attenzione sul tema della prevenzione attraverso l’iniziativa LE ROSE DI OTTOBRE … PER LE DONNE E CON LE DONNE che raccoglie una serie di eventi finalizzati a sensibilizzare e invitare tutte le donne del territorio a effettuare visite e controlli e a tenere corretti stili di vita che possano favorire una vita sana e consapevole dei rischi di salute.
Si comincia sabato 15 ottobre con il primo sentiero rosa, una passeggiata salutare e benefica tutti e tutte insieme per iniziare la giornata in modo salutare … l’appuntamento è alle ore 8.30 nel parcheggio del Circolo Auser di Fanano poi si parte per un percorso adatto a tutte le età e possibilità. La passeggiata si ripete sabato 29 ottobre con le stesse modalità, ma un tragitto diverso.
Sempre sabato 15, nel pomeriggio alle ore 15.00 ci si incontrerà al parco di via Caravaggio a Fanano per l’inaugurazione di Rosa, la panchina rossa del rispetto di Fanano alla presenza delle autorità. L’evento si aprirà con la lettura della poesia L’abbraccio, selezionata al Recital del Festival culturale “Gabicce in rosa” a cura degli autori Marco Pangrazi e Gregorio Tontini. Seguirà un momento di animazione per adulti, bambini e bambine. La panchina è stata decorata dall’Assessore del Comune di Gradara nonché grande artista, Marino Rossini. Nell’occasione verrà piantumato un calicantus, gentilmente offerto da Paolo Pierelli dell’azienda Il Pollice Verde, il primo arbusto a fiorire dell’anno in segno di buon auspicio per la vita. Grazie anche all’Avis per la collaborazione all’iniziativa.
Venerdì 21 ottobre alle ore 21.00 presso il teatro comunale, nel centro storico, si svolgerà l’incontro Tumore al seno tra prevenzione e poesia con un intervento del dottor Vincenzo Catalano, Presidente LILT di Pesaro e Urbino sull’importanza della prevenzione e dello screening e Ivonne Pagliari, testimone della Ricerca della Fondazione AIRC, che racconterà la sua storia dialogando con Angela Bulzinetti, Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Gradara e presentando il suo libro di poesie L’ombra di una stella dedicato a tutte le donne che ogni giorno combattono contro il male.
Sabato 22 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 12.30 presso le sale parrocchiali di Fanano basso sarà possibile sottoporsi a una visita senologica gratuita a cura dell’Associazione provinciale LILT. Prenotazione obbligatoria tramite whatsapp a Eleonora Del Magna 328 4558366 o Silvia Sanchini 328 1265013. Si ringraziano per la preziosa collaborazione la Parrocchia di Fanano basso e i medici di base dott. Marco Caroli e dott. Gabriele Carletti.
Per tutto il mese di ottobre, inoltre, il castello sarà illuminato di rosa.
“Il tumore al seno è il primo tra i carcinomi femminili, – dichiara Angela Bulzinetti, Assessora alle Pari Opportunità – la sua incidenza è in continuo aumento con 53 mila nuovi casi ogni anno, ma se diagnosticato in tempo può essere curato nel 90% dei casi. Prevenzione primaria, che interviene sui fattori di rischio, e prevenzione secondaria, ossia la diagnosi precoce, sono due aspetti importanti da non sottovalutare per intervenire in tempo e migliorare il margine di guaribilità e la qualità della vita delle donne a cui viene riscontrata questa patologia. Le iniziative che abbiamo messo in campo con LE ROSE DI OTTOBRE, grazie anche ai medici dell’Associazione provinciale della LILT e alla testimone della Federazione AIRC, vogliono essere opportunità di riflessione e sensibilizzazione in tal senso. Come Amministrazione cerchiamo sempre di essere molto vicine alla cittadinanza, in questo caso abbiamo dato priorità alle donne ma ogni intervento o azione porta benefici diretti o indiretti su tutti. La stessa panchina rossa che noi definiamo, con accezione positiva, del rispetto è un invito per tutti alla costruzione di una convivenza pacifica in ogni rapporto interpersonale”.
“Gradara – sottolinea il Sindaco Filippo Gasperi – conferma la sua attenzione verso il mondo femminile con un mese ricco di iniziative organizzate dall’Assessorato alle Pari Opportunità. Un sentito ringraziamento all’Assessora Angela Bulzinetti e alle consigliere Eleonora Del Magna e Silvia Sanchini perché anche grazie al loro impegno, supportato dalla professionalità degli uffici comunali e dallo staff di Gradara Innova, stiamo tornando ad organizzare iniziative per e con la nostra comunità, dopo due anni di sospensione quasi totale a causa della pandemia. In questa fase di ripartenza, prevenzione e sensibilizzazione sono due tra i temi prioritari sui quali come Amministrazione vorremmo dedicare le nostre energie, come segnale di civiltà e attenzione alla salute, in questo caso quella delle donne. Grazie anche agli esperti che ci danno la possibilità di riflettere su queste tematiche”.
Grazie a Sabrina Gennari per la progettazione grafica del materiale promozionale.
.