Montegranaro, Veregra Street Festival: dal 21 al 29 giugno la ventunesima edizione

Torna il Festival internazionale dell’arte e del cibo di strada con un ricco cartellone di eventi per tutte le età

MONTEGRANARO (FM) – Dal 21 al 29 giugno 2019, a Montegranaro, bella e laboriosa città marchigiana in provincia di Fermo, si svolgerà  il Veregra Street Festival, kermesse internazionale dell’arte e del cibo di strada.
Il Veregra Street,giunto alla ventunesima edizione, è uno dei più grandi festival italiani del settore che propone un ricco cartellone in nove intense giornate di incanti, prodigi e stupore con oltre 100 spettacoli delle più varie espressioni di arte urbana in piazze e vicoli del medioevale centro storico, i profumi e le gustosità dello street food di qualità e dei piatti della tradizione marchigiana con la sezione “Veregra Food”, spettacoli e laboratori rivolti a bambini, ragazzi e famiglie con la sezione “Veregra Children” in programma dal 24 al 26 giugno con il “Premio Nazionale Otello Sarzi”, mostre, mercatino artigianale e eventi collaterali organizzati insieme ad associazioni cittadine.

Viene riproposta per il terzo anno consecutivo l’anteprima a Montemonaco “Fuori Strada – Artisti marchigiani per i Sibillini”, evento di solidarietà ed attenzione nei confronti delle popolazioni colpite dal sisma che quest’anno si svolgerà il 16 giugno, e la sezione “PIC Festival” legata al progetto europeo “PIC, Poetic Invasion (of the Cities)” di cui il Comune di Montegranaro è capofila, con spettacoli di compagnie provenienti dal Belgio (nazione ospite per il 2019). La novità di questa edizione è la Vetrina Internazionale delle arti performative, evento legato al progetto “Poetic Invasion”, che si svolgerà nei casolari delle colline montegranaresi nei giorni 10 e 11 luglio.

L’ANTEPRIMA A MONTEMONACO IL 16 GIUGNO PER LE POPOLAZIONI TERREMOTATE

Per il terzo anno consecutivo viene proposta “Fuori Strada – Artisti marchigiani per i Sibillini”, un’anteprima del festival a Montemonaco in segno di solidarietà e di attenzione per le popolazioni dei Monti sibillini colpite dal sisma dell’ottobre 2016 ed ancora alle prese con grandi problemi.
Quest’anno l’evento si svolgerà domenica 16 giugno e coinvolgerà diversi artisti di strada marchigiani che daranno il loro generoso contributo nel tenere alta l’attenzione su un bellissimo territorio ancora in difficoltà.

GLI SPETTACOLI DEL VEREGRA STREET FESTIVAL
Le compagnie ospiti del Veregra Street Festival sono professioniste, provengono da molte parti del mondo e diverse di loro presentano spettacoli di nuova produzione e/o in prima nazionale.
Per ciò che riguarda le grandi attrattività e gli spettacoli di grande formato sono in programma la compagnia brasiliana Circo No Ato e le tre compagnie catalane Circ Panic, Trespertè e Factoria Circular.
Tra i numerosi ospiti stranieri ci saranno il duo clown Mortelo & Manzani dalla Catalunya, gli Envol Distratto dalla Francia, Sara Twister e Noah Chorny dalla Germania, Keiichi Iwasaki dal Giappone, il Duo Looky da Israele, Pancho Libre dal Messico e la compagnia Vaya dal Portogallo.
Tra le varie proposte italiane verranno presentati due nuovi spettacoli delle compagnie Magda Clan e Duo Linda (composto da Mario Levis e Silvia Martini) coprodotti dal festival in un’azione di sostegno alle creazioni autoctone che il festival attua da sempre.
Come al solito ci saranno anche tanti gruppi musicali che suoneranno in piazze e vicoli della città.

LA SEZIONE VEREGRA CHILDREN CON IL PREMIO NAZIONALE OTELLO SARZI
Da lunedì 24 a mercoledì 26 giugno si svolgerà “Veregra Children”, sezione del festival dedicata a bambini, ragazzi e famiglie con laboratori e spettacoli che si svolgeranno al Teatro La Perla e all’aperto in spazi protetti.
La sezione ospita, quest’anno, la XXV edizione del Premio Nazionale Otello Sarzi, il più longevo premio italiano destinato a nuove formazioni e a giovani compagnie italiane del teatro per l’infanzia e la gioventù affinché abbiano una grande opportunità di rendere visibile le loro opere agli addetti ai lavori e ad un ampio pubblico. Da quest’anno il Premio intraprende anche un percorso teso alla promozione del teatro di figura, assegnando, in memoria dell’artista e scenografo Paolo De Santi, un Premio allo spettacolo più significativo, presentato anche da compagnie che non siano più giovani, al fine di valorizzare questo genere teatrale a cui Otello Sarzi era particolarmente vicino. Maggiori informazioni in www.marameofestival.it

IL “VEREGRA FOOD” – STREET FOOD E CIBO DELLA TRADIZIONE LOCALE
Dal 2013 il Festival propone con successo anche la sezione “Veregra Food” con eccellenze enogastronomiche del cibo della tradizione e del cibo di strada regionale, nazionale e internazionale. Nel centro storico alcune associazioni propongono il cibo della tradizione locale e in via Gramsci viene proposto cibo di qualità su ruote, street food con van e furgoni provenienti da diverse regioni con tante specialità italiane e straniere. Un’iniziativa che ha ampliato il concetto di “cultura di strada” al quale il festival si ispira da sempre e nel quale rientra con importante valenza anche il cibo come elemento fondante dello spirito dei luoghi e delle persone.

GLI EVENTI COLLATERALI
Il Veregra Street Festival coinvolge sempre volontari, associazioni culturali e commercianti che propongono varie iniziative collaterali. Il mercatino artigianale quest’anno si snoderà lungo le vie del centro storico e come sempre verranno organizzate visite guidate ai beni culturali della città.
Montegranaro è anche il centro di una prestigiosa produzione calzaturiera conosciuta in tutto il mondo e in occasione del Festival sarà possibile visitare diversi outlet aziendali.

Il XXI Veregra Street Festival è organizzato dal Comune di Montegranaro con direzione artistica di Giuseppe Nuciari ed il sostegno di MiBACT e Regione Marche.