Matelica, Romeo e Giulietta il 7 marzo al Teatro Piermarini

35

Stivalaccio Teatro,compagnia veneta di commedia dell’arte e teatro popolare porta in scena la più struggente storia d’amore di tutti i tempi rileggendo  il classico shakespeariano in modo divertente e originale

MATELICA (MC) –  Sabato 7 marzo 2020,alle ore 21.15, al Teatro Piermarini di Matelica per l’ultimo spettacolo in abbonamento della Stagione 2019/2020, un grande classico del teatro di tutti i tempi, Romeo e Giulietta di William Shakespeare, portato in scena da Stivalaccio Teatro, brillante compagnia che utilizza il linguaggio del teatro popolare per dare  vita nuova  alla più struggente storia d’amore di tutti i tempi.

La storia è ambientata nella Venezia in subbuglio del 1574. Per calli e fondamenta circola la novella: Enrico III di Valois, diretto a Parigi per essere incoronato Re di Francia, passerà una notte nella Serenissima. Un onore immenso per il Doge e per la città lagunare. Per Giulio Pasquati e Girolamo Salimbeni, coppia di ciarlatani saltimbanco, arriva l’occasione per riscattarsi: recitare  in onore del principe  nella più grande e tragica storia d’amore di tutti i tempi Romeo e Giulietta. Ed ecco comparire nel campiello  Veronica Franco, poetessa e “honorata cortigiana” della Repubblica, disposta a cimentarsi nella parte dell’illibata giovinetta.

Michele Mori, Marco Zoppello e Anna De Franceschi rileggono il classico shakespeariano con uno stile irriverente e scanzonato: la storia prende forma e si deforma in un divertente mix di trame, dialetti, improvvisazioni, duelli e pantomime.

Romeo e Giulietta
con Anna De Francheschi, Michele Mori e Marco Zoppello; regia di Marco Zoppello