A Matelica il 23 gennaio va in scena “Buoni da morire”

61

Al Teatro Piermarini il primo appuntamento con la prosa nell’ambito della nuova stagione

MATELICA (MC)  – Domenica, 23 gennaio  2022, alle ore 21.15, al Teatro Piermarini di Matelica andrà in scena “Buoni da morire” di Gianni Clementi per la regia di Emilio Solfrizzi, con Debora Caprioglio, Pino Quartullo e Gianluca Ramazzotti. Lo spettacolo inaugura la  stagione di prosa  2022, promossa dal Comune di Matelica con l’AMAT, realizzata con il contributo della Regione Marche e del Ministero della Cultura e con il prezioso sostegno di SA.MO. Salumificio Montano di Matelica.

Una coppia decisamente borghese, lui cardiochirurgo, lei moglie in ansia per un figlio allo sbando, decidono di passare una vigilia di Natale diversa, unendosi a dei volontari che portano dei generi di conforto ai vari barboni sparsi sui marciapiedi o sotto i colonnati della città. Una notte piena di gratificazione, di linfa vitale per un rapporto evidentemente stanco, annoiato. E la coppia sembra riscoprire un modo nuovo di condividere le cose semplici, ma fondamentali della vita. Una riflessione sull’auspicabile predisposizione alla bontà d’animo, alla gentilezza, alla tolleranza, che quasi sempre cozza con l’istinto animale alla lotta senza quartiere, alla sopraffazione dell’altro. L’esperienza induce quindi la coppia a una riflessione più ampia sul senso stesso della vita e a provare, per la prima volta dopo tanto tempo, una strana sensazione di appagamento.

“Buoni da morire”

Produzione:
Ginevra Media Production, Compagnia Molière
Regia:
Emilio Solfrizzi
Autore:
Gianni Clementi
Protagonista:
Debora Caprioglio, Pino Quartullo, Gianluca Ramazzotti