Marche, Coronavirus: tamponi gratuiti per i bambini delle scuole primarie

23

Saltamartini: “Colmiamo una lacuna che prevedeva la gratuità solo per le scuole secondarie”

ANCONA – Da domani i tamponi per i bambini delle scuole primarie delle Marche saranno gratuiti in tutte le farmacie. Si estende così alla fascia di età 6-11 la gratuita che il decreto legge 1/2022 garantiva solo agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. “Avevamo assunto questo impegno e il Governo ha eliminato questa lacuna – ha detto l’Assessore alla Sanità Filippo Saltamartini – Gli uffici dell’Asur stanno per emanare l’atto applicativo dell’articolo del 30 del nuovo decreto legge 4/2022”.

La procedura è la stessa adottata per gli studenti di scuole medie e superiori: il medico di medicina generale o pediatra di libera scelta, compila una ricetta dematerializzata di tipo farmaceutico. A seguito di registrazione della ricetta elettronica, rilascia al genitore o invia via mail il promemoria da esibire presso le farmacie convenzionate o le strutture sanitarie aderenti ai Protocolli d’Intesa. Per garantire la copertura della spesa a livello nazionale sono stati stanziati ulteriori 19,2 milioni di euro. Sono quasi 78.500 gli studenti che potranno beneficiare di questo provvedimento nelle Marche.