Dal 19 novembre 2022 al via “Borghi Maestri” a Petritoli e Monte Vidon Combatte

44

In programma “Borghi maestri della scena”, presso il teatro dell’Iride di Petritoli dal 19 novembre 2022 al 1° gennaio 2023 ; “Maestri d’arte alla Palombara” al Giardino della Palombara di Monte Vidon Combatte dall’8 all’11 dicembre

PETRITOLI (FM) – Il 19 novembre 2022  a Petritoli prenderà il via il progetto “Borghi Maestri“, selezionato dal Ministero della Cultura con il punteggio più alto tra tutti quelli presentati nella regione Marche nell’ambito del programma dell’Unione Europea “Next Generation Eu” e del PNRR – Misura M1C3 Investimento 2.1. Tale progetto tra novembre e dicembre 2022 prevede due rassegne artistiche : “Borghi Maestri della Scena” a Petritoli e “Maestri d’Arte alla Palombara” a Monte Vidon Combatte.
Il Coordinamento delle attività culturali è a cura dell’associazione Internazionale Open Street aisbl e la promozione a cura dell’associazione Marca Fermana.

Grazie a questa iniziativa progettuale, i due comuni aggregati di Petritoli e Monte Vidon Combatte, che sono associati ANCI e aderiscono a Marca Fermana, associazione riconosciuta dall’Unione Europea, dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dalla Regione Marche, puntano al recupero della propria identità culturale, artistica, produttiva e alla conservazione e trasmissione dei saperi, resilienti di fronte alla spinta disgregatrice della società omologata e in grado di offrire opportunità uniche per apprendere, formarsi, immaginare nuove professioni e avviare progetti di impresa innovativi.

La rassegna di Petritoli, “Borghi maestri della scena” proporrà spettacoli di altissimo livello presentati da artisti internazionali e grandi maestri del teatro comico musicale italiano dal 19 novembre 2022 al 1° gennaio 2023 presso il Teatro dell’Iride.Il primo spettacolo è  “Genti Intendete Questo Sermone“, di e con Matteo Belli.

“Maestri d’arte alla Palombara” a Monte Vidon Combatte proporrà dall’8 all’11 dicembre un programma artistico di tutto rilievo dedicato all’arte di strada e alla musica, realizzato presso lo storico Giardino della Palombara, area che il progetto si è dato il compito di riqualificare e rilanciare quale vero e proprio parco a vocazione culturale.

“BORGHI MAESTRI DELLA SCENA” a Petritoli

Dal 19 Novembre al 31 Dicembre il Teatro dell’Iride di Petritoli ospiterà “Borghi Maestri della Scena“, rassegna teatrale e musicale che inaugura il progetto PNRR Borghi Maestri con nove spettacoli di altissimo livello presentati da artisti internazionali e grandi maestri del teatro comico musicale italiano.

Sotto la direzione artistica di Giuseppe Nuciari (associazione Ho un’Idea), l’organizzazione di Francesco Marilungo (associazione ArTime) e il coordinamento dell’Associazione Internazionale Open Street aisbl (Bruxelles), sul palcoscenico del meraviglioso teatro ottocentesco della cittadina fermana, si alterneranno recital, monologhi, concerti leggeri e classici, eventi performativi.

Si partirà il 19 Novembre con lo spettacolo “Genti Intendete Questo Sermone“, monologhi giullareschi medioevali e moderni presentati da Matteo Belli, uno dei più talentuosi attori italiani che ha improntato la sua carriera sulla ricerca vocale e gestuale, con una produzione teatrale spesso da autore e interprete solista.
Una lezione per nulla accademica, una sorta di florilegio di testi presentati con quell’energia istrionica e quell’intelligente ironia che sono dote esclusiva dei veri maestri. Il percorso proposto è un’occasione per ascoltare e veder rappresentati brani poetici del XIII e XIV secolo, accanto a improvvisazioni, esercizi di stile assolutamente esilaranti e a due brani scritti dall’interprete: una libera rilettura di una novella del Sacchetti e, nel finale, un omaggio dedicato all’antica tecnica del grammelot.

Attesissimo anche il quartetto di mimi ukraini “Dekru“, previsto per il 30 dicembre con il loro “Anime Leggere“, un spettacolo di grande fascino che non mancherà di conquistare il pubblico di tutte le età. Il gruppo è in Italia con un permesso speciale del Ministero della Cultura ukraino e la tenacia nel portare avanti il loro lavoro dimostra che l’arte può vincere sulle ragioni della guerra.

Il 31 dicembre Borghi Maestri festeggia il 2023 con una serata speciale dedicata alla grande musica. Nelle ultime ore dell’anno infatti, a partire dalle 22:00, il sipario del meraviglioso Teatro Storico dell’Iride si alzerà per ospitare straordinari interpreti della migliore musica, lirica e leggera, di tutti i tempi.

La rassegna si chiuderà il primo dell’anno con un evento speciale che prevede tra l’altro il debutto di un Opera Buffa, la “Serva Padrona” del grande compositore marchigiano Giovan Battista Pergolesi, sotto la direzione musicale del baritono Alessandro Calamai e la regia di Jean Menigault. L’Opera sarà allestita proprio al Teatro dell’Iride nelle settimane precedenti grazie al Cantiere Teatrale del quale il progetto Borghi Maestri ha consentito la nascita.

I biglietti per ciascuno degli spettacoli in programma possono essere acquistati alla biglietteria del teatro a partire da 2 ore prima dell’inizio, oppure onine sul sito borghimaestri.it con paypal o carta di credito.
Biglietto Intero (adulti) € 6,00. Biglietto Ridotto (Bambini 2-12 anni e gravi disabilità) € 3,00. I Bambini sotto i 2 anni entrano gratis se non occupano un proprio posto a sedere.

“MAESTRI D’ARTE ALLA PALOMBARA” a Monte Vidon Combatte

La terza edizione dei Mercatini di Natale di Monte Vidon Combatte ospiterà un programma eccezionalmente ricco che coniugherà i prodotti biologici e i cibi della tradizione, le iniziative sull’agricoltura sostenibile, alle arti circensi e di strada.
La consolidata iniziativa “Un Natale come …Bio Comanda” organizzata dall’amministrazione comunale, con mostra mercato di prodotti hand made, tipicità agroalimentari, degustazioni e concorso dei presepi, si intreccerà ad un programma artistico di tutto rilievo dedicato alla musica e all’arte di strada, dal titolo “Maestri d’Arte alla Palombara”, realizzato con ingressi gratuiti presso lo storico Giardino della Palombara, area che il progetto Borghi Maestri si è dato il compito di riqualificare e rilanciare nell’arco dei prossimi 4 anni, quale vero e proprio parco a vocazione culturale.
L’iniziativa inaugura il progetto Borghi Maestri a Monte Vidon Combatte e si avvale della collaborazione delle Associazioni “Ho Un’Idea”, “ArTime”, “Open Street aisbl”, “Amici della Musica”, “DeaFal ONG”, “Slow Food Condotta del Fermano”, dell’organizzazione dell’Associazione Proloco per la Direzione Artistica di Giuseppe Nuciari. Tutti gli eventi saranno ad ingresso gratuito.

Mercoledì 7 Dicembre alle ore 17:30, nel quadro dell’azione PNRR “Borghi Maestri delle Arti e dei Saperi”, tutte le realtà agricole del territorio della media Valdaso saranno invitate a partecipare all’incontro “Agricoltura Organica e Rigenerativa” con l’agronomo dell’associazione Matteo Mancini (Deafal ONG).

La programmazione culturale avrà avvio nel pomeriggio di giovedì 8 dicembre con il concerto pomeridiano (ore 17:30) del Reunion Sax Quartet a cura dell’Associazione Amici della Musica di Montegranaro. Un concerto di assoluto prestigio che vuole creare un ponte tra universi musicali diversi, collegando la musica classica al Jazz, il ragtime ai capolavori di Ennio Morricone e al tango di Piazzolla, con una coerenza e lievità che può essere prerogativa esclusiva di un progetto di notevole spessore. Il quartetto è composto da grandi professionisti del sax: Valerio Barbieri (sax soprano), Cristina Roffi (sax contralto), Lucy Derosier (sax tenore) e Massimo Mazzoni (sax baritono).

Sabato 10 dicembre, alle 16:00 alla Palombara è in programma l’esibizione della compagnia romana Creme Brulé in “Circo Cerini”, uno spettacolo divertente e poetico adatto a tutta la famiglia, con teatro di figura, giocoleria e numeri di fuoco.

Domenica 11 dicembre, all’allestimento del mercato, attivo fin dal mattino in centro paese nei vicoli incantevoli del Castello Pelagallo, farà da complemento il programma artistico che si dipanerà nel pomeriggio a partire dalle ore 16:00 con “Magie di Natale” della compagnia faentina Teatro Lunatico, lo spettacolo di bolle di sapone “Rime insaponate” di e con Alekos Ottaviucci e le esibizioni itineranti della Mistrafunky Street Band. Alle ore 12:00 verranno aperti gli stand gastronomici.

Informazioni e tickets in www.borghimaestri.it