“Carnevale Passotreiese”, dall’8 al 13 febbraio 2024 tanti gli eventi

63

La 59esima edizione della manifestazione carnevalesca vedrà il ritorno dei carri allegorici dopo la pandemia

TREIA – Torna il “Carnevale Passotreiese”, la classica manifestazione carnevalesca che da sempre porta allegria e divertimento. La 59esima edizione  si svolgerà dall’8 al 13 febbraio e proporrà un ricco calendario di imperdibili eventi.

Anche quest’anno dunque si svolgerà a Passo di Treia una delle manifestazioni più tradizionali della provincia, che punta a portare un tocco di spensieratezza e gioia nelle vite delle persone che partecipano. Il periodo non è dei migliori, segnato da conflitti internazionali e problemi che ognuno deve affrontare ogni giorno ma il filo conduttore di quest’anno, che spinge anche i membri del comitato, è legato ad una frase di Italo Calvino che recita:
«Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore»
Il comitato organizzatore, Circolo ACLI “La Torre” di Passo di Treia, ha allestito una serie di eventi di tutto rispetto per cercare di coinvolgere la maggior parte di persone per concludere con la classica Sfilata Mascherata del Martedì Grasso che quest’anno vedrà il ritorno dei carri allegorici.
Parliamo col Presidente del Comitato, Daniele Bianchi, per saperne di più sugli eventi e sull’organizzazione.

Cosa dobbiamo aspettarci da questa 59^edizione del carnevale Passotreiese ?
Gli ultimi anni sono stati un pò travagliati, ci siamo lasciati nel 2020 quando, il giorno successivo al Carnevale, tutta l’Italia è stata chiusa a causa della pandemia. Nel 2021 e 2022 siamo stati costretti a trasformare il Carnevale in un evento mediatico organizzando edizioni on-line. Lo scorso anno, a causa di alcune limitazioni al transito stradale, siamo stati obbligati ad una organizzazione più leggera. Quest’anno il Carnevale Passotreiese torna con la sfilata mascherata nella sua forma più classica e completa, avremo la banda, le majorette, i gruppi mascherati e finalmente, dopo tanti anni, avremo il ritorno dei carri allegorici che sono il vero simbolo del Carnevale.

Quali saranno gli eventi di contorno al Carnevale vero e proprio ?
Inizieremo il Giovedì Grasso, 8 febbraio dalle 21 presso il salone parrocchiale con un concorso di dolci di carnevale, tutti sono invitati a mettersi in gioco e portare le proprie creazioni che verranno giudicate da una giuria di esperti. La serata sarà allietata da balli, musica e karaoke quindi penso che ci sia la possibilità per tutti di divertirsi.
Venerdì 9 febbraio ci sarà il classico Torneo di Briscola sempre nel salone parrocchiale dalle ore 21.
Sabato 10 febbraio saremo ospiti del Ristorante “Antica Fornace” di Treia con il quale abbiamo organizzato un Gran Veglione Mascherato, buon cibo e ottima musica per far divertire tutti.
Domenica 11 febbraio dalle ore 14:30 presso il salone parrocchiale avremo il Carnevale dei Bambini con l’animazione di “Di Festa in Festa” e merenda gratis per tutti.
Martedì 13 chiuderemo i festeggiamenti con la tradizionale Sfilata Mascherata del pomeriggio.

Chi ci sarà sul palco principale del Carnevale ?
Il Carnevale Passotreiese è anche caratterizzato da avere sempre grandi ospiti e personaggi famosi; quest’anno abbiamo voluto cambiare la tendenza perché abbiamo capito che i social network e il continuo bombardamento mediatico hanno sminuito l’appetibilità di molti personaggi. Ci siamo concentrati sulla sfilata e dedicato le nostra risorse, sempre limitate, a renderla memorabile. Naturalmente non abbiamo tralasciato di avere un presentatore di tutto rispetto come David Romano, che ormai è un grande amico del nostro comitato ed è reduce da molte trasmissioni di successo in radio e televisione; a lui abbiamo affiancato il gruppo dei MasFlow che ha fatto ballare tutta l’Italia per tutta l’estate e sicuramente non mancherà di portare la sua allegria e la sua voglia di fare festa sul palco del Carnevale coinvolgendo anche tutte le persone presenti.

Quindi è prevista una ricca sfilata ?
Avremo la musica della Treia Street Band, la leggerezza delle majorettes Koreos, carri allegorici da Potenza Picena, Mogliano e Corridonia; gruppi mascherati da Madonna del Monte, Pollenza, Treia e Passo di Treia e siamo riusciti ad avere la collaborazione dei genitori degli alunni della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria di Passo di Treia che faranno dei gruppi mascherati portando l’allegria e la gioia dei più piccoli per le vie del paese. Penso che ci siano tutti gli ingredienti per passare un bellissimo pomeriggio.

Avete dei ringraziamenti da fare ?
Naturalmente i ringraziamenti sono d’obbligo: a tutti i soci del comitato che si impegnano sempre oltre ogni aspettativa; all’Amministrazione Comunale; a tutte le aziende che ancora credono nei nostri progetti e ci sostengono con le donazioni; a tutti coloro che nel tempo hanno fatto parte del comitato organizzatore e che hanno contribuito a tenere accesa questa tradizione lasciandoci il dovere morale di proseguirla; infine a tutte le persone che partecipano alle nostre iniziative e ci incoraggiano a continuare.

Cosa consigliate a quanti vorranno intervenire ?
Di venire con cuore leggero e disponibile al divertimento, per la sfilata di martedì grasso consigliamo caldamente di venire mascherati perché saranno premiate anche le maschere più particolari scelte tra il pubblico. Ognuno di noi ha i suoi macigni nel cuore ma cerchiamo di dimenticarli almeno per qualche giorno.