Ancona, buoni alimentari: dal 30 dicembre 2020 le domande

10

Visto  il perdurare dello stato di emergenza Coronavirus, la Giunta ha destinato le risorse assegnate al Comune per “Misure Urgenti”  a buoni alimentari per l’acquisto di generi di prima necessità a beneficio di famiglie in difficoltà

comune di AnconaANCONA – Dato il protrarsi dello stato di emergenza conseguente alla diffusione del virus Covid-19 e le conseguenti situazioni di fragilità socio economica, in virtù del decreto legge n.154 del 23-11-20 (“misure urgenti”), sono state assegnate al Comune di Ancona, in analogia con quanto già assegnato nella precedente misura, risorse ammontanti a complessivi € 533.544,77 finalizzate alla solidarietà alimentare. La Giunta comunale di conseguenza ha adottato una variazione al bilancio di previsione con la quale detti fondi sono stati destinati all’acquisto di buoni alimentari a favore di cittadini colpiti da forte disagio economico determinato dell’emergenza COVID 19 e/o che hanno avuto una riduzione di reddito e/o di lavoro, esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità.
Pertanto da domani, 30 dicembre, a partire dalle ore 9, i cittadini italiani e/o stranieri residenti nel Comune di Ancona che sono stati colpiti da disagio economico determinato dall’emergenza covid 19 potranno presentare domanda per beneficiare di un contributo economico sotto forma di buoni alimentari per l’acquisto di generi e prodotti di prima necessità, da utilizzare esclusivamente presso l’elenco degli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa e presenti nel territorio del comune di Ancona. Sarà data priorità a quelle persone che non hanno beneficiato di prestazioni assistenziali (RdC, Rei, Naspi, Indennità di mobilità, Cassa Integrazione, decreto ristori, reddito di emergenza ecc.).

L’ istanza dovrà essere redatta sull’apposito modello predisposto dal Comune di Ancona:

– a mezzo di PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzo comune.ancona@emarche.it inserendo la domanda di partecipazione con la documentazione allegata, sottoscritta digitalmente oppure in formato pdf o altro formato non modificabile, avente per oggetto ”;AVVISO PUBBLICO N. PER L’EROGAZIONE DI BUONI ALIMENTARI PER L’ACQUISTO DI GENERI DI PRIMA NECESSITÀ MISURE URGENTI DI SOLIDARIETA’ ALIMENTARE PER EMERGENZA COVID 19.

– tramite email all’indirizzo: covid-buoniministero@comune.ancona.it

Si sottolinea che i richiedenti dovranno dichiarare, sotto la propria responsabilità ai sensi degli artt. 75 e 76 del DPR 445/2000 e ss.mm.ii., lo stato di bisogno o necessità dovuto a COVID 19,
In particolare l’autocertificazione comprenderà anche:
La dichiarazione di insussistenza di altri eventuali sussidi percepiti dal nucleo familiare, di provenienza statale, regionale e/o comunale per le stesse finalità;
La dichiarazione circa la riduzione del reddito per l’emergenza sanitaria da COVID-19

Può essere presentata una sola domanda per nucleo familiare.