Un’eccellenza musicale della nostra regione: il Quartetto delle Marche

Quartetto delle MarcheANCONA – Il Quartetto delle Marche rappresenta sicuramente un’eccellenza musicale della nostra regione. Si tratta di un quartetto d’archi d’eccezione, formato dai violinisti David Taglioni e Giuditta Longo, Aurelio Venanzi alla viola e Andrea Agostinelli al violoncello.

Ispirata all’indimenticabile Quartetto Italiano di Borciani, la compagine marchigiana affronta il vasto repertorio con umiltà, devozione e meticolosa attenzione alla partitura, ma anche arricchendo l’esecuzione con idee sempre nuove frutto di una ricerca musicale costante.

Alla musica da camera, i singoli membri hanno da sempre affiancato collaborazioni con orchestre come l’Orchestra Giovanile Italiana, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale S. Cecilia, l’Orchestra del Petruzzelli di Bari, l’Orchestra da Camera di Mantova, i Solisti di Pavia, i Solisti Aquilani, la Filarmonica Marchigiana, l’Orchestra Internazionale d’Italia, l’Orchestra Rossini di Pesaro, l’Orchestra Verdi di Milano, l’Orchestra da Camera di Bologna, dove spesso hanno ricoperto il ruolo di prime parti.

Per la nostra terra, questo ensemble è davvero motivo di orgoglio.