Tolentino, Calcio a 5: il Borgorosso batte nettamente il Frontale

25

TOLENTINO – Nella ventesima giornata del campionato di serie D girone C, il Borgorosso batte nettamente il Frontale come da pronostico.
Al centro sportivo “Gattari” di Tolentino, la partita è quasi un monologo dei biancorossi; mister Ranzuglia chiedeva risposte alla squadra, reduce da un periodo negativo, attutito in parte dalla vittoriosa trasferta di Cingoli della scorsa settimana. Fin dai primi minuti di gioco i biancorossi cercano di fare la partita, ma non trovano gli spazi giusti, e allora salgono in pressing ad aggredire gli avversari, ma non riescono a sfruttare le numerose occasioni create.
Sale allora in cattedra il bomber Assane Diallo, che con un preciso tiro di punta all’angolino basso, porta in vantaggio i suoi dopo venti minuti di gioco.
Si va al riposo sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa.
Inizio della ripresa con gli ospiti che provano a reagire, i biancorossi rischiano parecchio, ma il giovane portiere Tommaso Verdini, schierato al posto di capitan Pistacchi, è attento e si fa trovare pronto in ogni occasione. I biancorossi continuano a pressare e da un errore in fase di possesso arriva il raddoppio con Marco Pascucci, bravo ad intercettare il corto passaggio e depositare il pallone in rete.
Ora il Frontale si scopre per cercare di reagire, mister Ranzuglia inserisce Kevin Mobili, cercando di sfruttare le ripartenze con la sua velocità, e proprio da un azione personale dello stesso Mobili arriva il gol del 3-0. Ora la gara è totalmente in mano ai biancorossi, ancora Mobili è fulmineo su un palla contesa innescando un contropiede micidiale e servendo la palla del 4-0 a Taqui solo davanti alla porta.
Nel finale gli ospiti ci provano con il portiere di movimento, ma nonostante qualche occasione creata, vengono puniti da Diallo che sigla la sua doppietta personale con un tiro preciso a porta sguarnita. Il Borgorosso resta in testa alla classifica con 43 punti, alla pari con il Serralta e il Castelraimondo per un finale di campionato che si preannuncia davvero interessante.

Sconfitta in trasferta invece per la formazione biancorossa partecipante al campionato Csi.
La Treiese è una squadra esperta e lo dimostra fin dai primi minuti di gioco, lasciando poco spazio e coprendosi molto bene in difesa. Il giro palla dei biancorossi non funziona ed allora si prova sempre a cercare il vantaggio con i tiri dalla distanza; i padroni di casa sfruttano le ripartenze e si rendono sempre pericolosi. Ottima gara del portiere Verdini, schierato da mister Vecerrica la posto del veterano Leonangeli, che sventa ogni occasione, ma non può nulla su un tiro preciso dopo un ottimo scambio. Treiese che arriva all’intervallo in vantaggio per 1-0.
Nella ripresa mister Vecerrica prova a salire in pressing, ma la squadra non riesce ad intendersi molto e la manovra appare poco efficace, poiché i padroni di casa riescono sempre ad uscire e a creare pericoli alla porta biancorossa. Nel finale di gara infatti dopo un altro ottimo scambio stretto e con la difesa ospite piuttosto ferma, la Treiese si porta sul 2-0 con un conclusione rasoterra di punta che batte Verdini, e poco dopo allunga sul 3-0 in ripartenza.
Il triplice fischio dell’arbitro sancisce l’ennesima sconfitta della squadra di mister Vecerrica; ormai la classifica diventa sempre più compromessa, la vittoria manca dal mese di dicembre, ma i bianco rossi non mollano e lotteranno in ogni gara, per concludere al meglio il campionato e per tentare una difficile salvezza.