Teatro Ragazzi, domani va in scena “Il brutto anatroccolo” a Montegiorgio

66

Al Teatro Alaleona la compagnia “Nata Teatro” proporrà una personalissima riscrittura di una delle fiabe più amate di sempre di H.C.Andersen

MONTEGIORGIO (FM) – Domenica 9 Gennaio 2022, al Teatro “Domenico Alaleona” di Montegiorgio, secondo appuntamento di Domeniche a Teatro, stagione di teatro per ragazzi e famiglie promossa dal Comune di Montegiorgio e da Proscenio Teatro Ragazzi, nell’ambito di TIR-TEATRI IN RETE, Circuito Intercomunale di teatro per l’infanzia e la gioventù che consorzia otto Comuni nelle Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata.

La compagnia “Nata Teatro” di Arezzo andrà in scena con una personalissima riscrittura di una delle fiabe più amate di sempre, quella de “IL BRUTTO ANATROCCOLO” di H.C.Andersen.

L’appuntamento è alle ore 17,15, apertura botteghino al Teatro “Alaleona” alle ore 16,45.

Visto che dobbiamo convivere con il virus almeno fino alla stagione calda, in questo contesto tutti i Comuni della Rete hanno deciso di proseguire con la programmazione prevista seguendo le indicazioni che verranno dettate dalle Autorità Sanitarie. I Teatri delle Regioni in zona gialla, come le Marche, restano aperti al 100% della capienza, l’ingresso è consentito con il super green pass fino a 12 anni e con mascherina ffp2 a partire dai sei anni.

“Il Teatro”, afferma Marco Renzi, direttore artistico della stagione montegiorgese e di TIR, “resta un luogo controllato e sicuro, un presidio che vogliamo e dobbiamo tenere aperto, per dare un segno di speranza verso il ritorno alla normalità, cosa più importante di quello che si possa credere. Come abbiamo piacere di trovare un bar, un ristorante, una libreria, un cinema aperti, così è anche per il Teatro, questo servizio deve continuare ad erogare occasioni di incontro e di crescita, soprattutto per i più piccoli e deve farlo nella sicurezza dei controlli e nel rispetto delle normative.”

Michela Vita, Assessore alla Cultura, ribadisce la volontà del Comune di Montegiorgio di proseguire con la programmazione complessiva del Teatro Alaleona: “Il Teatro è, e deve rimanere, il centro della vita culturale della Città, il tenerlo aperto anche in una situazione difficile come quella che stiamo vivendo è un dovere che sentiamo forte e in cui tutta l’Amministrazione si sente impegnata. Oltre al rispetto delle disposizioni vigenti, di nostra iniziativa continueremo a lasciare in platea una sedia libera tra una famiglia e l’altra e ad assegnare i palchetti in via esclusiva ai nuclei familiari, al fine di facilitare la più ampia affluenza e far si che i più piccoli possano usufruire dello spettacolo dal vivo, inteso come momento di incontro e di crescita.”

INGRESSO UNICO € 5,00
Il biglietto può essere acquistato lo stesso giorno di spettacolo presso il botteghino del Teatro “Alaleona” a partire dalle ore 16,45
on line sul sito www.ciaotickets.com

oppure prenotato presso Proscenio Teatro
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9 alle ore 13,30 al numero 0734 440348
in altri orari 335 5268147