Successo per la campagna nazionale “Io non Rischio” ad Ancona

Campagna nazionale “Io non Rischio” ad AnconaANCONA – Si è svolta nel weekend appena trascorso la campagna Nazionale “Io non Rischio” sulla prevenzione del rischio sismico e maremoto, portata in piazza ad Ancona dal gruppo di volontari dell’associazione VAB Marche, con il sostegno dell’Amministrazione dorica. I volontari hanno coinvolto i cittadini nelle attività della campagna presso il gazebo dedicato all’iniziativa, in Piazza Roma dalle 8 alle 20.

Attraverso la comunicazione diretta i volontari, preparati tramite corsi ad hoc del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, si sono occupati di informare i cittadini sulle procedure da seguire durante e subito dopo una scossa di terremoto e di renderli partecipi del piano di emergenza comunale che definisce le aree di attesa e accoglienza nei pressi delle residenze dei cittadini, oltre a rievocare l’interesse storico attraverso la linea del tempo, nonché giocare presso il totem “Io non Rischio”.

La campagna, infatti, ha interessato anche i più piccoli, che sono stati coinvolti in giochi sulla prevenzione. “Grande la partecipazione dei cittadini, i quali hanno dimostrato interesse e sensibilità per gli argomenti trattati”, ha affermato l’assessore alla Protezione civile, Stefano Foresi. Solo nella giornata di sabato sono stati più di 250 i cittadini che si sono fermati al gazebo per imparare a reagire in modo tempestivo, sinergico e corretto a una situazione di emergenza avendo la consapevolezza che le amministrazioni e il sistema di Protezione Civile sono coalizzati per la sicurezza del cittadino.