Sirolo, Premio Enriquez: oggi va in scena “Far finta di essere Sani”

8

Al Teatro Cortesi di Sirolo  lo spettacolo di Giorgio Gaber e Sandro Luporini con Andrea Mirò

SIROLO (AN) –  Oggi, lunedì 29 agosto 2022, alle ore 21.30, al Teatro Cortesi di Sirolo,  andrà in scena “Far finta di essere Sani” di Giorgio Gaber e Sandro Luporini

Adattamento e regia: Emilio Russo, con Andrea Mirò, Enrico Ballardini e i Musica da Ripostiglio, costumi: Pamela Aicardi, luci: Andrea Violato, produzione: Tieffe Teatro Milano/ Viola. Il progetto è stato sostenuto da Next – Laboratorio delle Idee spettacolo vincitore del Premio Franco Enriquez 2022. In “Far finta di essere sani” segue il filo rosso di canzoni e monologhi in cui la tematica dell’incertezza è forte. La quale crea una possibilità di creare qualcosa di nuova anche oggi. Infatti, sono passati quasi cinquant’anni, e ci stupisce e ci rincuora il fatto che Gaber sia riuscito ad anticipare i tempi. A scrivere la storia prim’ancora che questa fosse presente: terribilmente d’attualità, del resto lui era capace di raccontare la realtà come pochi al mondo, ma – allo stesso tempo – di andare oltre.

Pare che l’uomo attraversi una fase un po’ schizoide dove a volte il proprio corpo è assai distante da certi slanci ideali. Benché l’analisi sociologica e politica si allarghi all’ironia, ci induce a pensare che sia possibile conoscere la realtà dei grandi temi sociali ed esistenziali, partendo da se stessi. Tuttavia,

Gaber e Luporini tentano di sottolineare l’incapacità di far convergere gli ideali con il vivere quotidiano, il personale con il politico. “Il “signor G” vive – ha detto Emilio Russo -, nello stesso momento, la voglia di essere una cosa e l’impossibilità di esserla. É forte, molto forte lo slancio utopistico”. (tel. 071.9330952 – h. 18.00 – 23.00).