Sergio Cammariere in concerto a Camerino

121

Il 21 luglio sul palco del Camerino Festival alla Rocca Borgesca l’artista presenterà i brani più amati e quelli tratti dall’ultimo album “Una sola giornata”

CAMERINO (MC) – Fa tappa venerdì 21 luglio 2023, alle ore 21.30,  a Camerino, il Tour di  Sergio Cammariere. Il cantautore, accompagnato da Amedeo Ariano alla batteria, Luca Bulgarelli al contrabbasso, Daniele Tittarelli al sax, si esibirà sul palco del Camerino Festival alla Rocca Borgesca (Piazzale della Vittoria, 1).

BIGLIETTERIA PRESSO IL LUOGO DI SPETTACOLO dalle ore 19.00

VENDITA ONLINE www.ciaotickets.com

INFORMAZIONI: Tel. 331/2233904 e-mail

info@camerinofestival.com I www.camerinofestival.com

Un concerto che spazia dalla canzone d’autore al jazz, tra ritmi latini e momenti più intimi del pianista, un’emozione che si rinnova ogni volta con sonorità sempre più raffinate e intense. Una serata unica, per ritrovare il gusto della grande musica e avventurarsi con Cammariere in percorsi di suono senza limiti e senza tempo.

In scaletta non mancheranno alcuni tra i brani più amati di Cammariere, considerato tra i migliori musicisti italiani anche per la poliedricità della sua produzione, come “Sorella mia”, “Padre della notte”, “Tutto quello che un uomo”, “Dalla pace del mare lontano”, “L’amore non si spiega”, “Cantautore piccolino”, fino alle nuove canzoni come “Acqua nell’acqua”, “I fiori parlano”, “E puoi chiamarmi amore”, tratte dall’ultimo album “Una sola giornata”, prodotto da Giandomenico Ciaramella per Jando Music, Sergio Cammariere per Grandeangelo SRL e Aldo Mercurio, in coproduzione con Parco della Musica Records e distribuito da Egea.

Il viaggio live di Sergio Cammariere proseguirà per tutta l’estate con tanti appuntamenti da nord a sud, queste le prime date annunciate:

17 GIUGNO ROMA – Summertime Casa Del Jazz (Sergio Cammariere e Medit Orchestra)

18 GIUGNO NARNI (TR) – Teatrino Viaggiante (Piano Solo)

22 GIUGNO TORTONA (AL) – Arena Derthona Jazz 2023, Chiostro dell’Annunziata (Cammariere 4ET)

30 GIUGNO OFFIDA (AP) – JazzApp, Piazza del Popolo (Cammariere 4ET)

2 LUGLIO NAPOLI – Noisy Naples Fest – Palazzo Reale, Giardino Romantico (Cammariere 4ET)

7 LUGLIO CESENA (FC) – 23°Emilia Romagna Festival, Chiostro di San Francesco (Piano & Giovanna Famulari)

14 LUGLIO PUTIGNANO (BA) – Giardino Ass. Il Tassello Mancante (Cammariere 4ET)

16 LUGLIO MATERA – Terrazza Lanfranchi (Cammariere 4ET)

21 LUGLIO CAMERINO (MC) – Camerino Festival, Rocca del Borgo (Cammariere 4ET)

25 LUGLIO SANREMO (IM) – Sanremo Summer Symphony 2023, Auditorium Franco Alfano (Sergio Cammariere e Symphony Orchestra)

29 LUGLIO GIUNCARICO (GR) – Greycat Jazz Festival, Tenuta Rocca di Frassinello (piano & Giovanna Famulari)

Tutti gli aggiornamenti di calendario: www.mercuriomanagement.it

Sergio Cammariere è un artista e compositore completo, sempre sorprendente, carico di umanità; nel suo libro “Libero nell’aria” (Rizzoli) racconta la sua storia musicale ultratrentennale, che l’ha portato dalla parrocchia di Crotone al palco del Festival di Sanremo, sempre con la stessa passione per la musica e lo stesso desiderio di libertà. Un cammino che – in un avvicendarsi di occasioni, ostacoli e incontri fecondi – è stato fonte d’ispirazione per uno degli artisti più originali, talentuosi e sensibili del nostro tempo.

Mentre la grande Mina sceglie di ricantare e inserire nel suo nuovo disco “Tutto quello che un uomo”, uno dei capolavori più amati di Cammariere che nel 2003 gli è valso il terzo posto al Festival di Sanremo, il Premio della Critica e il Premio “Migliore Composizione Musicale”, e che oggi conta oltre 10 milioni di visualizzazioni su Youtube, l’artista prosegue la sua importante collaborazione con il teatro e il cinema. Sergio compone infatti le musiche originali per il nuovo film di Pupi Avati “La quattordicesima domenica del tempo ordinario,” e scrive insieme al regista la canzone “La quattordicesima domenica” che nella pellicola viene interpretata con gli attori Gabriele Lavia e Lodo Guenzi. Inoltre, a marzo 2023, vanno in scena gli spettacoli “L’altra Teresa” con Moni Ovadia e “Teresa la ladra” di Dacia Maraini con Mariangela D’Abbraccio – con musiche e canzoni originali scritte dal cantautore insieme alla stessa Maraini.