San Severino, sisma: tornano agibili un’abitazione e un accessorio agricolo

12

SAN SEVERINO MARCHE – Un’abitazione e un accessorio agricolo sono tornati agibili, dopo le scosse di terremoto del 2016, nella frazione di Isola a seguito dei lavori di riparazione del danno con miglioramento sismico della struttura. Le opere di ricostruzione sono state finanziate grazie a un contributo pubblico concesso dall’Usr della Regione Marche per un importo complessivo di circa 520 mila.
Ricevuta la dichiarazione di fine lavori da parte di un tecnico incaricato dalla proprietà, il sindaco della Città di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha revocato l’Ordinanza di inagibilità con la quale, dopo il sisma, aveva dichiarato i due edifici non utilizzabili.