San Severino, Festa Arma dei Carabinieri: celebrazioni con sindaco e gonfalone

23

SAN SEVERINO MARCHE – In occasione del 206esimo anniversario dalla fondazione dell’Arma dei Carabinieri, quest’anno coinciso con il centenario della concessione della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera di Guerra dell’Istituzione per il valore dimostrato e il sangue versato durante la prima guerra mondiale, il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha preso parte alle celebrazioni ufficiali promosse in città dall’Associazione Nazionale Carabinieri assistendo, insieme al Gonfalone della Città, a una santa messa nella chiesa di San Domenico.
Dal 5 giugno 1920 ogni anno in questa data si celebra la Festa dell’Arma, nata come “Corpo dei Carabinieri reali” il 13 luglio del 1814.
Un contributo prezioso quello offerto dai Carabinieri in più di due secoli di storia che si rinnova ogni giorno nell’ordinario contrasto a ogni forma di criminalità, reso con abnegazione silenziosa dai militari impegnati, spesso mettendo a rischio la propria incolumità. Un pericolo reale, testimoniato dai tanti caduti di ogni tempo, come l’eroico vice brigadiere Salvo d’Acquisto, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria, di cui il prossimo 17 ottobre ricorre il centenario dalla nascita.