San Benedetto, “Femminili singolari” di Vera Gheno: la presentazione

18

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica, 11 luglio 2021, dalle ore 18.30 presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto, si terrà la presentazione del libro “Femminili singolari,Il femminismo è nelle parole” di Vera Gheno, Effequ Edizioni. Dialogano con l’autrice LAURA GASPARI – Cooperativa Sociale On the Road e GIADA COCCIA Associazione Culturale Neon.

L’evento è organizzato dalla Libreria Nave Cervo ,in Via Volturno n 4, a San Benedetto del Tronto.La prenotazione è obbligatoria.

“FEMMINILI SINGOLARI. Il femminismo è nelle parole”
Questo libro mostra in che modo una rideterminazione del femminile si possa pensare a partire dalle sue parole e da un uso consapevole di esse, vero primo passo per una pratica femminista. Tutto con l’ironia che solo una social-linguista può avere.
Sindaca, architetta, avvocata: c’è chi ritiene intollerabile una declinazione al femminile di alcune professioni. E dietro a queste reazioni c’è un mondo di parole, un mondo fatto di storia e di usi che riflette quel che pensiamo, come ci costruiamo. Attraverso le innumerevoli esperienze avute sui social, personali e dell’Accademia della Crusca, l’autrice smonta, pezzo per pezzo, tutte le convinzioni linguistiche della comunità italiana, rintracciandone l’inclinazione irrimediabilmente maschilista. Questo libro mostra in che modo una rideterminazione del femminile si possa pensare a partire dalle sue parole e da un uso consapevole di esse, vero primo passo per una pratica femminista. Tutto con l’ironia che solo una social-linguista può avere. La verità è che i femminili sono comuni nelle professioni in cui le donne erano abituali, e meno comuni laddove le donne, fino a tempi recenti, erano una rarità. Ha senso quindi mantenere distinzioni tra mestieri al femminile e mestieri al maschile? E se fosse proprio questa una forma di discriminazione? “Se faccio un mestiere figo, allora mi definisco al maschile. Ma operaie, sarte, maestre, stagiste tranquillamente”.

VERA GHENO
è una sociolinguista e autrice italiana, specializzata in comunicazione digitale. Collaboratrice dell’Accademia della Crusca, dal 2012 ne ha curato l’account Twitter. Ha insegnato all’Università di Firenze, presso la facoltà di Scienze Umanistiche per la Comunicazione, e ha pubblicato diversi articoli scientifici e saggi, tra cui alcuni titoli di divulgazione, come Guida pratica all’italiano scritto (senza diventare grammarnazi) (Cesati, 2016), Social-linguistica. Italiano e italiani dei social network (Cesati, 2017) e Tienilo acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello (Longanesi, 2018, con Bruno Mastroianni), Settembre 1972 (Anfora, 2019), Potere alle parole. Perché usarle meglio (Einaudi, 2019).

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ALLA MAIL:
navecervo@gmail.com