Regione Marche, crescita e occupazione: il commento dell’assessore Bravi

13

Bravi: “Marche 4° in Europa grazie a filiere di eccellenza e formazione “

ANCONA – “E’ una notizia positiva che ci incoraggia e che ha due significati: primo, che il nostro tessuto produttivo fatto di filiere in ogni settore è di eccellenza e per questo va rimpinguato e sostenuto in ogni modo nonostante la crisi. Secondo, le politiche avviate con convinzione sulla formazione mirata stanno dando risultati concreti.

Questo è un aspetto estremamente importante perché il matching che è stato fatto con le scuole e con le aziende è destinato a crescere e a cambiare il mondo del lavoro con intelligenza, visione e grazie al contributo di tutti”. Questo il commento dell’assessore al Lavoro, alla Formazione e all’Istruzione Loretta Bravi alla notizia che le Marche sono la quarta regione in Europa per crescita del tasso di occupazione nel 2018. In base ai dati di Eurostat infatti, 9 regioni Ue su 10 (87%) hanno registrato un aumento dell’occupazione, per una media dell’1,4%. Sul gradino più alto del podio sale Malta con un +5,7%, seguita dalla Croazia adriatica (+4,9%), dall”Irlanda meridionale (+4,7%) e dalle Marche (4,6%).