Recanati, Dardust il 24 luglio a “Lunaria” 2023

162

In piazza Leopardi secondo appuntamento della rassegna estiva di Musicultura; ingresso libero

RECANATI – Dardust sarà il protagonista del secondo atteso appuntamento di Lunaria, la popolare, amata rassegna musicale estiva, sostenuta dal Comune di Recanati, ideata e artisticamente curata da Musicultura, lunedì 24 luglio alle ore 21 in Piazza Giacomo Leopardi, con il concerto live del tour estivo che prende il nome dal suo ultimo album “ Duality”.

“Dardust è un artista molto richiesto dai principali eventi musicali e sportivi italiani ed internazionali, siamo felici di accoglierlo a Recanati.– Ha dichiarato il Sindaco Antonio Bravi- Musicista, producer e pioniere della musica classica alternativa, nel suo concerto che viaggia tra l’emozione e la ragione, ci offrirà sia atmosfere da ‘rave’ della parte elettronica sia quelle più delicate ed emozionali del piano”.

Il re Mida del pop, musicista, produttore e compositore ha attinto al suo multiforme talento per realizzare uno show totale, fortemente connotato dal ricorso a grafiche e alla visual art, dove una prima parte pianistica raccolta e intimista è seguita da una seconda parte elettronica, lisergica, danzante, dal sapore del rave, nella quale a Dardust si affiancano sul palco Marcello Piccinini (percussioni) e Vanni Casagrande (tastiere).

“Abbiamo fortemente voluto Dardust in piazza Giacomo Leopardi – Ha aggiunto l’assessora alle Culture Rita Soccio – Ho avuto il piacere di assistere personalmente ad una grande esibizione a Musicultura dove, con la sua trascinante musica che piace a tutti, giovani e non, ha fatto ballare i 2400 presenti alla Sferisterio. Prepariamoci a ballare tutti insieme in piazza a Recanati !”

Dardust è il nome d’arte di Dario Faini, artista, producer pioniere della musica classica alternativa e pianista italiano tra i più influenti al mondo della nuova generazione.

La sua musica ha accompagnato eventi di richiamo internazionale come il Superbowl, l’NBA All Star Game, il Keynote Apple e il Flag Handover nella Cerimonia di Chiusura dei Giochi Olimpici di Beijing 2022.

Come autore e produttore vanta un palmarés di oltre 70 dischi di Platino e oltre 500 milioni di streams. Dopo essersi esibito al Pala Olimpico di Torino in occasione della 66ª edizione dell’Eurovision Song Contest accompagnato da Benny Genassi e Sophie and The Giants è Maestro Concertatore della speciale 25esima edizione Notte della Taranta di Melpignano (LE) in Puglia, a cui partecipano, fra i tanti ospiti, anche l’internazionale Stromae.

Nell’autunno del 2022 pubblica, sul mercato internazionale per Sony Masterworks e Artist First, “Duality” doppio album in cui separa le sue due anime, piano solo ed elettronica.