Senigallia, lavori di pulizia straordinaria del Fiume Misa

52

Il Genio civile regionale ha iniziato i lavori da zona Borgo Bicchia verso Ponte Arceviese

SENIGALLIA (AN) – Alla presenza dell’assessore alla Protezione Civile Stefano Aguzzi, il Genio civile regionale ha iniziato questa mattina i lavori di pulizia straordinaria del Fiume Misa da zona Borgo Bicchia verso Ponte Arceviese, che prevedono la rimozione dei detriti e dei materiali dall’alveo.

“La pulizia dei fiumi rappresenta uno degli elementi principali per il ripristino delle normali condizioni di sicurezza soprattutto a seguito dell’alluvione – ha affermato il presidente della Regione e commissario per l’alluvione, Francesco Acquaroli Il dissesto idrogeologico è un tema complesso che va affrontato con un approccio nuovo, non idrologico ma pragmatico e operativo, soprattutto laddove esiste una situazione che merita più attenzione”.

“La pulizia dell’alveo è un’importante opera di salvaguardia del fiume e della città di Senigallia. – dichiara l’assessore alla Protezione Civile Stefano AguzziLa mia presenza testimonia quanto la Regione Marche si stia impegnando per completare la messa in sicurezza delle diverse zone, partendo appunto da quelle più a rischio”.

Questo primo stralcio dei lavori, da Borgo Bicchia verso Ponte Arceviese, ammonta ad un costo di 300.000 euro. Le opere si protrarranno per altri due mesi. Successivamente inizieranno i lavori nel tratto dal Ponte Arceviese verso la città di Senigallia, per un pari importo di 300.000 euro. In seguito, con ulteriori risorse, si proseguirà con la pulizia dell’alveo verso l’entroterra.