Pesaro, gli studenti della Redazione gentile donano 1200 euro a Cantiano

9

Murgia: «I ragazzi protagonisti di una cultura della positività che “fa bene”». La donazione è frutto dei “TG delle buone notizie” che gli alunni degli istituti comprensivi hanno realizzato per il progetto promosso da Comune e Mezzopieno

PESARO – La Redazione gentile comunale di Pesaro dona 1200 euro a Cantiano, «un piccolo gesto che compiamo grazie ai 400 ragazze e ragazzi della città che hanno realizzato i “Tg delle buone notizie” promossi dal Comune e dal movimento Mezzopieno per incentivare la cultura della positività» spiega Camilla Murgia, assessora alla Crescita e alla Gentilezza nel consegnare “virtualmente” l’assegno ad Alessandro Piccini, sindaco della cittadina colpita dall’alluvione lo scorso 15 settembre.

Il contributo è frutto dei 12 notiziari, i “Tg delle buone notizie”, realizzati da settembre 2021, da bambini e ragazzi che compongono la Redazione gentile insieme ai loro docenti e ai dirigenti scolastici, e che si sono messi alla prova con scrittura, montaggio video e public speaking. E con la parte più complessa del lavoro: la ricerca di messaggi “buoni” da raccontare e condividere, «per diffondere la cultura della positività – precisa Murgia – che speriamo possa continuare a generare gentilezza, empatia e collaborazione, come previsto dal Protocollo Gentile adottato dal Comune grazie al progetto di Mezzopieno», e che ha riconosciuto alla Redazione 100 euro per ciascuno dei notiziari.

Un gesto concreto, «che sottolinea quanto faccia bene fare del bene – aggiunge Murgia -, e che ci auguriamo possa essere replicato con l’edizione 2022/2023 dei Tg a cui invitiamo tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio, a partecipare».

«Un ringraziamento mio personale e dell’intera comunità di Cantiano al Comune di Pesaro, e ai suoi studenti – dice Alessandro Piccini, sindaco di Cantiano – per la vicinanza non solo morale, ma anche materiale che ci sta dimostrando in questa difficile fase che stiamo attraversando da quel 15 settembre. I segnali di incoraggiamento e fiducia sono fondamentali per pensare al futuro».

LINK ai Tg delle Buone Notizie della Redazione gentile comunale di Pesaro.