Pesaro, la street art di Blitz colora il sottopasso di via Canale

26

Ricci e Belloni: «Bello vedere che i cittadini, in autonomia, contribuiscono a rendere la nostra città sempre più bella»

PESARO – Il mare, le colline e le piste ciclabili pesaresi. Sono questi i soggetti protagonisti della nuova opera di Danilo Paolini, in arte Blitz, che colorano il sottopasso di via Canale. Un’idea nata e realizzata dall’artista pesarese, grazie alla collaborazione con Caparol Italia (Color Service rivenditore pesarese ndr), che si è ispirato al progetto del Comune di Pesaro “Sotto…passaggi di arte urbana”.

«Continuiamo a colorare la città– hanno commentato il sindaco Matteo Ricci e l’assessore all’Operatività Enzo Belloni -, trasformiamo il grigio e riqualifichiamo spazi urbani attraverso le opere di street art. Complimenti a Blitz per il bellissimo lavoro, bello vedere che i cittadini, in autonomia, contribuiscono a rendere la nostra città sempre più bella».

Per realizzare il murale sono state utilizzate 24 tonalità di colore, «Una vernice che dura nel tempo – sottolinea Paolini –. Quando ho saputo del progetto del Comune mi sono proposto di dare il mio contributo, in autonomia, riproducendo parti significative della città: il San Bartolo, Baia Flaminia, le piste ciclabili».

Intanto ieri sono iniziati i lavori in via Milano per la realizzazione del terzo sottopasso del progetto “Sotto…passaggi d’arte”.