Pesaro, orti comunali: attività non consentita il 25 aprile e 1 maggio

32

comune di Pesaro logoPESARO – Si comunica che sabato 25 aprile e venerdì 1 maggio non sarà consentita l’attività negli orti comunali gestiti da quartieri. Come da ordinanza regionale (n.422 del 17/04/2020), infatti, fino al 3 maggio 2020 la coltivazione degli orti comunali gestiti dai quartieri, è consentita esclusivamente ai concessionari, quindi non a parenti o congiunti anche se delegati, nei giorni feriali (per un massimo di due giorni a settimana). Dalle 8 alle 20, dal lunedì al sabato (esclusi giorni festivi), pertanto il 25 aprile e 1 maggio non sarà possibile recarsi all’orto comunale.

“Dal giorno di emissione dell’ordinanza n. 422 tutti i presidenti o delegati dei comitati di gestione degli orti sono stati prontamente informati – spiega l’assessore alla Coesione con delega ai Quartieri Mila Delle Dora –, ricevendo a casa personalmente l’ordinanza. Gli stessi hanno informato tutti gli ortolani degli appezzamenti comunali di orti Santa Veneranda, Villa Fastiggi, Muraglia, Borgo Santa Maria e Villa San Martino. L’ ordinanza e i turni da rispettare sono esposti, i primi a chiedere i controlli sono stati gli stessi ortolani, che si sono dimostrati attenti al rispetto delle regole. D’altronde, il buon funzionamento della società si basa proprio sul rispetto delle regole: è importante capire che dietro ad una norma vissuta come un’imposizione fastidiosa, si nasconde in realtà la possibilità di stare bene con se stessi e con gli altri – e conclude -. È libero chi non distrugge le regole di convivenza.”

Si avverte che in caso di mancato rispetto dell’ordinanza, sarà applicata la sanzione amministrativa da € 400,00 ad € 3.000,00, aumentabile fino ad un terzo nel caso di utilizzo di un veicolo.