Pesaro, “Giorno del Ricordo”: oggi la cerimonia a Trebbiantico

15

comune pesaro

Dal monumento degli esuli giuliano-dalmati, la videoconferenza “Il mare non divide, unisce”.La cerimonia sarà trasmessa in diretta nelle scuole superiori, su RossiniTv e sul canale Youtube del Comune

PESARO – S’intitola “Il mare non divide, unisce” la cerimonia in programma oggi, giovedì 10 febbraio, dalle 9:30, a Trebbiantico, promossa dal Comune in collaborazione con la Prefettura di Pesaro e Urbino e l’Ufficio scolastico provinciale per onorare il Giorno del Ricordo.

«L’obiettivo è cercare di restituire i fatti e, soprattutto, non dimenticare il dramma e le atrocità di cui furono vittime migliaia di italiani durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale» spiega Marco Perugini, presidente del Consiglio comunale nel presentare «una pagina di storia che ci vede protagonisti: la nostra città è testimone dell’importante opera di accoglienza e solidarietà degli esuli, fatta dall’indimenticato padre Damiani».

Il programma della mattinata, che si svolgerà intorno al Cippo degli esuli giuliano-dalmati, prevede l’esibizione musicale a cura del Conservatorio Rossini alle ore 9:30; seguirà la deposizione di una corona commemorativa e gli interventi del prefetto di Pesaro e Urbino Tommaso Ricciardi, del sindaco Matteo Ricci, del presidente del Consiglio comunale Marco Perugini, della dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Alessandra Belloni, dell’assessora alla Crescita e alla Gentilezza Camilla Murgia e di una rappresentanza locale degli esuli giuliano-dalmati.

A chiudere la mattinata sarà l’intervento della scrittrice e docente Adriana Ivanov Danieli, esule da Zara all’età di un anno, e già insegnante di materie letterarie al liceo Tito Livio di Padova.

L’appuntamento sarà trasmesso nelle aule delle scuole secondarie della città, in diretta su RossiniTv (canale 633) e in streaming sul canale Youtube @ComunePesaro, giovedì 10 febbraio.