A Pesaro il convegno: “L’accesso al diritto di culto delle minoranze e l’inclusione sociale”

21

Sabato 18 gennaio nella  sala del Consiglio Comunale

PESARO – Sabato 18 gennaio, alle ore 17 nella sala del Consiglio, si terrà il convegno “L’accesso al diritto di culto delle minoranze e l’inclusione sociale”. Un evento pensato e nato dalla costituzione della Carta dei Sindaci sull’inclusione sociale nell’area euro-mediterranea, documento firmato lo scorso giugno a Fermignano in occasione di “Popoli in Festa”, che si pone come principi quello dell’inclusione e diritto di culto delle minoranze. “Siamo in una fase storica, sia a livello nazionale che territoriale, in cui c’è un cambio di rotta del fenomeno migratorio – così Othmane Yassine, consigliere comunale di Fermignano -. Le seconde generazioni di immigrati vogliono rimanere e investire in questo paese, ma per farlo devono avere degli strumenti e sentirsi appartenenti a 360 gradi, anche se con differenze di culto, fisionomia o lingua. Questi incontri nascono per capire, anche a livello politico, si può dare inclusione alle nuove generazioni, un’operazione che va anche a vantaggio del paese stesso”.

 Recentemente protagonista nel progetto “Snapshot from the borders” a Malta, il Comune di Pesaro sostiene modelli di integrazione replicabili a livello mediterraneo: “Ciò che dobbiamo fare è cercare di rendere sempre più uniche e forti queste società – ha spiegato il presidente del Consiglio comunale Marco Perugini – , sostenendo la creazione dell’integrazione: questo significa potenziare tutti quei modelli di lavoro e di imprenditoria che vedono protagonisti le minoranze presenti nella nostra società. Abbiamo già improntato diverse azioni concrete, come il volontariato con i ragazzi nei centri di accoglienza, ma siamo consapevoli che bisogna fare un lavoro superiore con attività formative per integrare la popolazione”.

All’appuntamento di sabato saranno presenti: il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, il Presidente del Consiglio comunale Marco Perugini, il sindaco di Fermignano Emanuele Feduzi, il consigliere comunale di Fermignano Othmane Yassine, il consigliere regionale Gino Traversini, il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli.