Pesaro, “Carta Famiglia 2024”: al via le domande

37

 Le nuove tessere, di colore blu, sono assegnate ai nuclei numerosi e in difficoltà; consentono agevolazioni su prestazioni mediche, sconti negli esercizi commerciali e servizi gratuiti

PESARO – Torna, con la dodicesima edizione, la Carta Famiglia 2024, «progetto di successo del Comune, in continua crescita, e capace di creare una salda rete di sostegno ai pesaresi» sottolinea Luca Pandolfi, assessore alla Solidarietà di Pesaro nel dare il via, alle richieste per ottenere la tessera, sin da oggi.

«Felici di dare inizio a questa nuova edizione di uno strumento di accoglienza e aiuto alle necessità quotidiane delle famiglie con figli – continua Luca Pandolfi, assessore alla Sostenibilità -. Per il 2024, la Carta si rinnova, mantenendo il suo obiettivo di vicinanza alla comunità a cui contribuiscono, insieme all’Amministrazione, farmacie comunali e private, Coop, Pesaro Parcheggi, l’Ordine dei medici, l’Ordine degli psicologi, esercenti e tante associazioni sportive (l’elenco è pubblicato nel sito; coloro che aderiscono al progetto espongono sulla vetrina il logo del progetto, ndr), che ringraziamo per far parte di una rete sempre più ampia e solidale che rappresenta un’azione concreta intorno all’asse famiglia».

A partire dall’1 febbraio, infatti, le “tessere verdi” (quelle della Carta Famiglia 2023) non saranno più valide; le famiglie in possesso dei requisiti potranno chiedere la nuova carta, di colore blu, e usufruire, tra l’altro di: sconti e agevolazioni negli esercizi commerciali che aderiscono (l’elenco sarà pubblicato nella pagina dedicata del portale del Comune, e aggiornato); esenzione della retta dell’asilo per il quarto figlio e per i figli in affido; ingresso gratuito in alcuni musei; sconti sulle tariffe di abbonamento ai parcheggi; sconti su prestazioni mediche specialistiche.

La Carta Famiglia è disponibile gratuitamente per le famiglie numerose con un valore ISEE pari o inferiore a 25.000 euro; con figli minori in condizione di disagio socio economico in carico al servizio sociale professionale, con un minore di 26 anni in condizioni di disabilità; con un minore in affidamento o adozione.

I nuclei in possesso di questi requisiti possono richiedere la card tramite il modulo on-line disponibile nel sito del Comune o fare richiesta scrivendo una mail al Centro per le Famiglie di Pesaro, posta.famiglia@comune.pesaro.pu.it o rivolgendosi, negli orari di apertura, allo Sportello Informafamiglie.

I documenti necessari sono: documento di identità, l’eventuale permesso di soggiorno e, per le famiglie numerose, la copia della dichiarazione ISEE. La carta verrà recapitata tramite posta ordinaria; è possibile ritirarla personalmente al Centro per le famiglie.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al Centro per le Famiglie in via Petrarca 34, aperto il lunedì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30, e il mercoledì dalle 15 alle 18 (tel. 0721.387384; 351.9701317; mail: posta.famiglia@comune.pesaro.it).