Pesaro, tornano i buoni spesa: le domande dal 24 al 29 marzo 2021

63

L’Amministrazione  comunale destina 400mila euro per le  famiglie pesaresi che potranno spendere i voucher in beni di prima necessità entro il 31 maggio

PESARO – Il Comune di Pesaro  torna a distribuire alla città, tramite i Buoni Spesa, ulteriori 400mila euro: approvata la delibera di giunta che destina ulteriori, importanti, contributi alle famiglie pesaresi in difficoltà. Ad annunciarlo è il sindaco Matteo Ricci: «Torniamo con un sostegno puntuale e rapido a sostegno dei pesaresi che stanno subendo gli effetti di questa crisi. La “formula” dei Bonus Spesa, apprezzata e molto agile, ci consentirà di rimettere in moto un meccanismo virtuoso sia per i cittadini, sia per i titolari di attività economiche che vendono beni di prima necessità».

È la quarta distribuzione di buoni che l’Amministrazione predispone in meno di un anno. «Il Comune interpreta e accoglie, ancora una volta – ha aggiunto Sara Mengucci, assessore alla Solidarietà – le nuove criticità emerse con la pandemia».

«A pochi mesi dall’ultima iniziativa di novembre e dicembre, l’Amministrazione mette in moto la sua macchina organizzativa grazie a una corretta gestione del bilancio e a uno sguardo prospettico sui bisogni della città» ha detto l’assessore al Rigore Riccardo Pozzi.

BONUS SPESA

È rivolto alle famiglie pesaresi in difficoltà economica a cui l’Amministrazione ha destinato 400mila euro. In caso di numero di domande in esubero sarà data priorità: alle famiglie che pagano il canone d’affitto o il mutuo prima casa; alle famiglie numerose; ai nuclei con maggior numero di figli minori.

CHI PUÒ FARE RICHIESTA

Possono farne richiesta le famiglie di 1 componente che hanno percepito, a febbraio 2021, un reddito netto inferiore agli 800 euro; quelle di 2 componenti che abbiano reddito inferiore a 1000 euro; di 3 o 4 componenti con reddito inferiore a 1200 euro; con 5 o più componenti e reddito inferiore a 1500 euro.

TEMPI DELLA DOMANDA

Le domande potranno essere presentate dalle ore 9:00 di mercoledì 24 marzo fino alle ore 13:30 di lunedì 29 marzo 2021 tramite la consueta modalità dell’autocertificazione. Il modulo sarà reperibile, dal 24 marzo, sul sito del Comune di Pesaro a questo link: http://www.comune.pesaro.pu.it/servizionline/

IMPORTO BONUS

Una volta accolta la richiesta, le famiglie composte da 1 componente riceveranno 140 euro; quelle da 2 riceveranno 200 euro; quelle da 3 riceveranno 260 euro, quelle 4 componenti 320 euro, quelle da 5 o più componenti riceveranno 380 euro.

EROGAZIONE, TEMPI E SPENDIBILITÀ BONUS

Il bonus, che sarà consegnato sotto forma di buono spesa dal valore di 10 euro ciascuno, potrà essere speso in negozi della città per l’acquisto di beni di prima necessità e alimentari entro il 31 maggio 2021.

CHIARIMENTI PER COMPILARE LA DOMANDA

A partire dal 24 marzo, sarà attivo il numero di telefono dedicato 0721.1743662 per chiarimenti e supporto alla compilazione online della domanda. Sarà possibile contattare gli operatori nei seguenti giorni e orari:

mercoledì 24 marzo, la mattina dalle 9:00 alle 13:30 e il pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00; giovedì 25 marzo, la mattina dalle 9 alle 13:30 e il pomeriggio 15:00 alle 17:00; venerdì 26 marzo, la mattina dalle 9 alle 13:30 e il pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00; lunedì 29 marzo, la mattina dalle 9 alle 13:30.

DATE E MODALITÀ DI CONSEGNA VOUCHER

I buoni saranno consegnati dai volontari organizzati dal Consigli di quartiere e, se necessario per le persone già in carico alle Assistenti Sociali, i Servizi Sociali, anche con l’eventuale collaborazione degli Enti del Terzo Settore. La consegna avverrà direttamente nelle abitazioni dei beneficiari. Scelta che consentirà di abbreviare i tempi, evitare file, aggregazione di persone e, allo stesso tempo, tutelare la privacy.

TEMPI

Le domande dovranno essere presentate dalle 9 di mercoledì 24 marzo alle 13:30 di lunedì 29 marzo 2021.

Il termine utile per spendere i buoni “SPESA” è previsto per il 31 maggio 2021.