Pergola, emergenza Coronavirus: domanda per BuoniSpesa

29

Si può presentare la domanda da oggi fino al 16 dicembre 2020
PERGOLA – Da oggi, mercoledì 9 Dicembre sino alle ore 13:00 di mercoledì 16 Dicembre sarà di nuovo possibile fare domanda per beneficiare dei BUONI SPESA per acquisto di GENERI ALIMENTARI e di PRODOTTI DI PRIMA NECESSITA’ presso gli esercizi commerciali pergolesi convenzionati.
Insieme agli altri comuni che fanno parte dell’Ambito Sociale n.6 sono stati definiti i requisiti e i criteri per poter accedere a questo sostegno rivolto a chi è in difficoltà economiche a causa dell’emergenza da Covid-19.
Lo stanziamento ricevuto dal Comune di Pergola è di 40.562,09 euro, a cui l’Amministrazione ha aggiunto ULTERIORI 5000 euro, per un totale di 45.562,09 euro da distribuire alle famiglie in difficoltà.

COME PRESENTARE LA DOMANDA
La domanda dovrà essere presentata utilizzando l’apposita piattaforma, a cui si potrà accedere attraverso la pagina:

https://ats6-buonispesa.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=COVID19_004

Il link sarà attivo dalle ore 0:00 del 9/12/20 sino alle ore 13:00 del 16/12/20.
Coloro che non possono accedere alla modalità on-line, possono chiamare lo 0721-7373278, il martedì e il giovedì dalle 8:00 alle 12:00 o scrivere a buonispesa.ambito@comune.fano.pu.it .

QUANDO
Da mercoledì 9 Dicembre sino alle ore 13:00 di mercoledì 16

CHI
Beneficiari della misura una tantum sono i residenti nel Comune di Pergola con un saldo complessivo nei conti correnti e libretti di deposito bancari e postali riferiti all’intero nucleo familiare anagrafico inferiore a 5.000 euro alla data del 30 novembre 2020, che abbiano effettivamente percepito nel mese di Novembre 2020 redditi o emolumenti a qualsiasi titolo (al netto dell’imposizione fiscale) inferiori a:

€ 800,00 per nuclei con 1 componente
€ 1.000,00 per nuclei con 2 componenti
€ 1.300,00 per nuclei con 3/4 componenti
€ 1.600,00 per nuclei con 5/oltre componenti
Con riferimento al lavoro autonomo si intende considerato il reddito (al netto dell’IRPEF) che si desume da regolare documentazione contabile del mese di novembre 2020.

Sono esclusi dal computo i contributi socio-assistenziali erogati dal Comune in qualsiasi forma mentre sono ricompresi a titolo esemplificativo redditi da lavoro (dipendente o autonomo), pensioni, indennità a qualsiasi titolo, CIG, RdC, redditi da immobili (affitti / locazioni), etc.

Non potranno presentare domanda i soggetti già destinatari del medesimo beneficio erogato nel mese di dicembre sulla base dal progetto di solidarietà alimentare dell’Ambito Sociale n.6 denominato “Passamano”.

I buoni spesa alimentari saranno erogati prioritariamente ai seguenti beneficiari:

Nuclei non assegnatari di alcun sostegno pubblico (RdC, REM, Naspi, CiG, contributo per lavoro autonomo…)
Nuclei titolari di contratto di locazione o di mutuo prima casa.
Nuclei con minori, avuto riguardo al numero degli stessi.
Nuclei con maggior numero di componenti.

QUANTO
Il valore dei buoni spesa è erogato mediante accredito sulla tessera sanitaria/codice fiscale del richiedente:

nucleo anagrafico composto di n. 1 persona € 150,00
nucleo anagrafico composto di n. 2 persone € 200,00
nucleo anagrafico composto di n. 3 persone € 250,00
nucleo anagrafico composto di n. 4 persone € 300,00
nucleo anagrafico composto di n. 5 persone € 350,00
nucleo anagrafico composto di n. 6 persone e oltre € 400,00
COME OTTENERE I BUONI
La cifra assegnata sarà accreditata direttamente su tessera sanitaria/codice fiscale, senza necessità quindi di recarsi in Comune a ritirare i buoni cartacei

COME SPENDERLI
I buoni potranno essere spesi esclusivamente presso gli esercenti pergolesi convenzionati, il cui elenco sarà pubblicato nel sito del Comune di Pergola

CONTROLLI
Il Comune effettuerà i controlli, con un campione di almeno 1 domanda ogni 10, ai sensi degli artt. 75 e 76 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, circa la veridicità delle dichiarazioni rese, anche attraverso la collaborazione della Guardia di Finanza e richiedendo la produzione di specifica documentazione comprovante le stesse.