Montegranaro, avevano incendiato tre auto: denunciati due nordafricani e un italiano

52

MONTEGRANARO (FM) – Nei giorni scorsi, a Montegranaro i militari della locale Stazione dei Carabinieri hanno concluso un’attività investigativa, supportata anche dall’ analisi dei filmati acquisiti dai sistemi di videosorveglianza pubblica e privata, che ha portato a deferire in stato di libertà tre individui per i reati di danneggiamento seguito da incendio aggravato e minacce in concorso. I soggetti coinvolti, due cittadini nordafricani, di cui uno irregolare sul territorio nazionale, e un pregiudicato del posto, sono stati individuati come gli autori dell’incendio e del danneggiamento di veicoli avvenuti alla fine di giugno nel centro di Montegranaro. Gli stessi nello specifico, per futili motivi riconducibili a pregressi litigi avevano appiccato fuoco a un Opel Astra di un residente, poi completamente distrutta; le fiamme si erano poi propagate a una BMW e a una Renault, parcheggiate nelle vicinanze. L’Autorità Giudiziaria è stata informata dalla Stazione di Montegranaro, che procederà nelle attività investigative. L’Arma dei Carabinieri continua ad operare con determinazione e dedizione per assicurare alla giustizia coloro che commettono reati, garantendo così la sicurezza e la tranquillità dei cittadini sul territorio. In tal senso si invitano i cittadini stessi a collaborare, fornendo informazioni utili che possano contribuire alla prevenzione e al contrasto dei reati.