Camerino, serata in ricordo di Paolo Vinaccia

6

Paolo Vinaccia

Sabato 17 ottobre alle 21.30 all’Auditorium Benedetto XIII andrà in scena il primo Memorial Paolo Vinaccia “Racconti e Musica”

CAMERINO – Una serata dedicata al musicista camerte Paolo Vinaccia. Sabato 17 ottobre alle 21.30 all’Auditorium Benedetto XIII andrà in scena il primo Memorial Paolo Vinaccia “Racconti e Musica”. L’artista camerte scomparso il 5 luglio 2019 è stato per circa 40 anni promotore e testimonial nel mondo della città di Camerino, dell’Università di Camerino e dell’Italia intera. Paolo Vinaccia nato a Camerino nel 1954, si era trasferito nel 1979 in Norvegia diventando uno degli artisti più apprezzati e affermati del jazz scandinavo. Tanti i concerti in tutto il mondo e le collaborazioni con tantissimi artisti come: Arild Andersen, Tommy Smith, Terje Rypdal, JonChristensen, Palle Mikkelborg, Bugge Wesseltoft, Nils PetterMolvær, Mike Mainieri, David Darling, Ferenc Snétberger, Daniele Di Bonaventura e molti altri.

Paolo Vinaccia ha dato il suo contributo artistico a più di 100 album, tra questi, i dischi ECM dal 2005 al 2018 sono considerati dei capolavori della storia della musica. “Quando nel corso del Camerino Festival Paolo Fresu ha ricordato Paolo Vinaccia – confida l’assessore alla cultura Giovanna Sartori – mi sono venuti i brividi. Ho pensato a quanto la Città di Camerino sia legata al mondo dell’arte e della cultura e celebrare il ricordo di questo grande artista camerte ne è esempio concreto”.

L’evento è incentrato su racconti e musiche di Marcello Cavallaro, Filippo Galassi, Gilberto Pambianchi, Lamberto Lugli, Valerio Napolioni, Stefano Pallotti, Roberto Bisello, Paolo del Papa, Luca Giardini, Maurizio Moscatelli.

La serata è organizzata dal Comune di Camerino, UNICAM, il “Centro per la Musica e le Arti figurative” di UNICAM e Musicamdo Jazz.

L’ingresso è libero, prenotazione del posto: 331/2233904